Contenuto sponsorizzato

Aereo precipitato a Bergamo, dopo la figlia 15enne è morto anche il padre pilota

Il padre era stato portato in gravi condizioni in ospedale. Altre due figlie rimangono ricoverate. Sull'incidente sono ancora in corso le indagini 

Pubblicato il - 28 settembre 2019 - 12:28

BERGAMO. Non ce l'ha fatta Stefano Mecca, il 51enne pilota vittima di un incidente aereo lo scorso 21 settembre vicino all'aeroporto di Orio al Serio. E' la seconda vittima dopo la figlia di 15 anni che aveva perso la vita proprio nella tragedia. (QUI L'ARTICOLO) L'uomo era rimasto gravemente ferito e ieri pomeriggio è morto.

 

Sull'incidente e su quello che è successo sono ancora in corso degli accertamenti.

 

Secondo le prime ricostruzioni, intorno alle 10.20 il velivolo da turismo, un Cessna Mooney, aveva tentato un atterraggio di emergenza quando è finito per schiantarsi.

 

Sopra c'era l'intera famiglia. La figlia 15enne, come già detto, è morta sul colpo. Altre due figlie rimangono invece ricoverate in ospedale

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 16 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
17 giugno - 07:52
Il rifugio Coronelle è nuovamente tornato sotto i riflettori perché su di lui aleggia la triste eventualità che possa essere totalmente [...]
Cronaca
17 giugno - 06:01
L'analisi di tutti i dati della campagna vaccinale per fasce d'età e il confronto con la settimana precedente. La Pat ora deve concentrare [...]
Cronaca
17 giugno - 08:59
Sono arrivate nelle scorse ore le nuove nomine dell'arcivescovo di Trento Tisi. Si tratta dei nuovi ruoli che i sacerdoti avranno sul nostro [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato