Contenuto sponsorizzato

Aggredisce un uomo con una bottiglia rotta dopo una lite fuori da un locale. Denunciato un 38enne

E' avvenuto in piazza Mostra, a Trento. Un 38enne, dopo aver provocato verbalmente un ragazzo di 25 anni, è poi passato all'aggressione fisica al di fuori di un locale, provocandogli diverse ferite al volto con una bottiglia rotta. Rintracciato dalla polizia, è stato denunciato per lesioni aggravate

Pubblicato il - 22 ottobre 2019 - 15:25

TRENTO. Nell'ambito delle attività di contrasto al crimine volute dal questore Giuseppe Garramone, è stato denunciato in stato di libertà per lesioni aggravate un cittadino tunisino di 38 anni, rintracciato dopo che il suo identikit era stato offerto agli agenti di polizia dall'aggredito, un marocchino di 25 anni.

 

Il fatto è avvenuto nella serata di lunedì 21 ottobre. Attorno alle 22 gli equipaggi della polizia di Stato si sono infatti portati in piazza Mostra dopo la segnalazione di un soggetto ferito al volto da un aggressore nel frattempo allontanatosi. Gli agenti a quel punto conferivano con l'aggredito, il quale presentava diverse ferite al volto oltre a riportare diverse tracce di sangue sugli indumenti.

 

L'aggressione sarebbe avvenuta all'esterno di un locale di piazza Mostra, dove dopo averlo provocato, il 38enne sarebbe passato alle maniere forti attaccando fisicamente il ragazzo 25enne armato di una bottiglia rotta, provocandogli svariate ferite al volto. Sulla base delle indicazioni fornite dalla vittima gli agenti sono riusciti successivamente, come detto, a rintracciare il presunto responsabile nei pressi di Santa Maria Maggiore, identificandolo come un soggetto già noto alle forze di polizia.

 

L'uomo è stato denunciato in stato di libertà per il reato di lesioni aggravate.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.23 del 06 Giugno
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

07 giugno - 10:44

E' successo ieri pomeriggio in vicolo Bellesini. Due gruppi di ragazzi, per la maggior parte minorenni, si sono scontrati. Un'aggressione verbale diventata poi fisica. Due giovani di 17 e 18 anni sono stati soccorsi dall'ambulanza. Il consigliere comunale Andrea Maschio: "Una violenza mai vista, residenti spaventati"

07 giugno - 06:04

La Pat scarica il barile sulle amministrazioni locali ma il cantiere è provinciale, Betta: “Fino a quando la Provincia non metterà in sicurezza la zona noi abbiamo le mani legate”. Il proprietario del Baia Azzurra: “Questa incertezza mette a repentaglio anche le entrate, spesso uniche, delle famiglie dei nostri collaboratori”

07 giugno - 10:33

Momenti di paura per alcuni residenti. L'acqua è entrata nelle abitazioni e ha allagato i negozi. Bloccate diverse auto (Foto e Video all'interno)

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato