Contenuto sponsorizzato

Autoarticolato perde il rimorchio e rischia di ribaltarsi. Intervengono i vigili del fuoco

Il conducente si è accorto in tempo del malfunzionamento riuscendo ad accostare ed evitando conseguenze peggiori per gli altri automobilisti

Pubblicato il - 03 dicembre 2019 - 10:15

LAIVES. Mattinata di passione per i vigili del fuoco volontari di Laives coadiuvati dal corpo permanente di Bolzano per un autoarticolato che stava per perdere il rimorchio. Intorno alle 5e30 di questa mattina via Noldin a Laives il conducente di un mezzo pesante ha segnalato un’avaria meccanismo di bloccaggio del semirimorchio.

 

Non sono ancora chiare le cause che hanno provocato il malfunzionamento nel meccanismo di bloccaggio, fatto sta che il conducente è riuscito ad accostare evitando conseguenze peggiori, soprattutto per gli altri automobilisti. Una volta arrestato il mezzo ha avvisato i pompieri.

 

Sul posto sono intervenuti due corpi dei vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza il rimorchio che rischiava di ribaltarsi. Per prima cosa sono stati utilizzati dei tronchi per sollevare il semirimorchio, dopodiché con dei cuscini pneumatici è stato rimesso in asse e riagganciato al mezzo pesante. Ci sono volute all’incirca 2 ore per completare l’intervento e ripristinare la viabilità

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 giugno 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

03 giugno - 17:24

La raccolta delle domande delle famiglie interessate al rientro è aperta fino a venerdì 5 giugno. La modalità di invio e le informazioni di dettaglio sono disponibili sul portale della scuola trentina. Approvate in data odierna le linee guida. Tra le novità l'avvio di una collaborazione con Fbk per la sperimentazione di soluzioni tecnologiche per rilevare il distanziamento, tracciare i movimenti e le interazioni

03 giugno - 19:01

Il premier da palazzo Chigi delinea le prossime iniziative del governo per uscire dalla crisi economica e sociale. Si potrebbe aprire una stagione di profonde riforme. Riaperti confini e frontiere 

03 giugno - 17:03

Con gli ultimi due casi il totale dei contagiati in Trentino dall'inizio dell’epidemia sale a 5437. Il rapporto contagi/tamponi si attesta allo 0,18%

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato