Contenuto sponsorizzato

Bimba di quattro anni scompare tra la folla. Paura per una mamma e un papà di Trento

Le pattuglie dei carabinieri sono riuscite a ritrovare la bimba che è stata poi accompagnata dai genitori

Pubblicato il - 24 aprile 2019 - 12:33

RIVA DEL GARDA. Momenti di paura per una mamma e un papà di Trento nel giorno di Pasqua a Riva del Garda.

 

Una bimba di quattro anni si è persa in mezzo alla folla a causa della forte presenza turistica e della giornata soleggiata che ben si prestava alle gite fuori porta . La bimba nella confusione si è staccata dalle mani dei genitori e si diretta nel centro storico.

 

L’allarme e la descrizione precisa della bimba hanno fatto sì che le pattuglie in zona, numerose nel periodo festivo, l’abbiano trovata e portata in caserma.

 

Qui, aspettando l’arrivo dei genitori, che nel frattempo si erano recati presso il Commissariato di Riva del Garda per la denuncia, ha fatto merenda in compagnia dei Carabinieri.

 

Grande la felicità quando nella struttura di viale degli Oleandri la piccola si è ricongiunto con i famigliari.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 maggio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 maggio - 21:02

Il professore a Rovereto per il primo Cda che ha nominato Silvio Cattani alla vicepresidenza. L'annuncio: ''Dal 6 giugno la mia collezione a Caldes''. Poi: ''Riqualificazione? Ho già sentito Botta. E vorrei aprire la caffetteria entro ottobre. Lavoro, basta precari". Offerta di pace ad Alex Marini: ''Se lascia perdere le querele lo invito a cena''

22 maggio - 18:18

L'onorevole, tirata in ballo nel profilo Twitter da Ivan Cristoforetti, braccio destro dell'assessore Spinelli, replica: "Chi ricopre una carica istituzionale o chi lavora all’interno delle Istituzioni debba usare toni di decoro e rispetto verso quelle stesse Istituzioni, siano locali o statali, che sono garanzia di tutela dei cittadini"

22 maggio - 12:24

Laureata in Lingue e letterature straniere moderne e attualmente insegnante inglese al liceo linguistico e scientifico di Pozza di Fassa, già Procuradora del Comun general de Fascia, la candidata per il centrosinistra corre nel collegio della Valsugana per un posto alla Camera 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato