Contenuto sponsorizzato

Bimba di tre anni cade dal quarto piano: miracolosamente illesa

Paura a Mori: secondo una prima ricostruzione la piccola è precipitata dalla sua abitazione in piazza. Immediato il soccorso e gli accertamenti in ospedale: la bambina sta bene

Pubblicato il - 16 marzo 2019 - 17:58

MORI. Se davvero fosse confermata la prima ricostruzione della dinamica si potrebbe davvero parlare di un evento eccezionale, fortunatissimo. Una bambina sarebbe caduta dal quarto piano di una casa a Mori e sarebbe rimasta illesa.

 

Una vicenda dai tratti miracolosi, se davvero la dinamica fosse quella che è trapelata in queste ore. Obbligatorio in questo caso usare il condizionale, vista la delicatezza della situazione (si parla di quanto successo a una bimba) e visto che accertamenti volti a stabilire con esattezza l'accaduto sono ancora in corso.

 

Tutto sarebbe successo venerdì sera attorno alle 21.30 a Mori, in prossimità della piazza centrale. Una bambina di appena tre anni sarebbe caduta in strada dal quarto piano della palazzina dove abita con i suoi genitori.

 

Un volo non da poco, anzi, in conseguenza del quale la piccola non avrebbe riportato alcuna ferita. Secondo una prima ricostruzione si sarebbe invece rialzata da sola. Immediato l'allarme (in piazza in quel momento c'erano tra l'altro diversi passanti) e l'intervento dei sanitari di Trentino emergenza, arrivati sul posto con un'ambulanza e l'automedica.

 

Quindi il trasferimento in ospedale della piccola, che sarebbe la figlia di una coppia di origini straniere, residente in paese. Al Santa Chiara gli accertamenti avrebbero confermato il buono stato di salute della bimba, che è comunque stata tenuta in osservazione nell'ospedale di Trento.

 

Una dinamica davvero singolare sulla quale, come anticipato, stanno compiendo degli accertamenti i carabinieri della compagnia di Rovereto, venerdì sera allertati assieme ai sanitari. Una vicenda che, se confermata, avrebbe davvero (fortunatamente) dell'incredibile.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 novembre - 11:08

Per la giornata contro la violenza sulle donne pubblichiamo la lettera di Erika Perraro, sorella di Eleonora brutalmente uccisa tra il 4 e il 5 settembre 2019 a Nago. Una lettera dura che chiede un cambio di passo e di approccio al problema della violenza sulle donne. Perché i convegni e le promesse dei politici (che ogni 25 novembre si assomigliano ciclicamente) sono importanti ma la realtà vuole risposte diverse, rapide ed efficaci perché per troppe donne il tempo da perdere, purtroppo, è già finito

25 novembre - 13:27

Secondo una prima ricostruzione all’origine dell’incidente potrebbe esserci un sorpasso azzardato. Nel frontale sono rimaste ferite due persone: il 31enne alla guida dell’auto si trova ricoverato in rianimazione, la prognosi è riservata

25 novembre - 13:01

Sono giorni di grande suspance e fermento per gli chef che aspettano l'uscita delle guide. Nelle scorse ore Brunel e Ghezzi, due amici de Il Dolomiti, premiati con le forchette dal Gambero rosso 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato