Contenuto sponsorizzato

Colpo al salone ''Fuori di testa'', rubati oltre 5 mila euro in prodotti e attrezzatura

Il locale si trova in via don Lorenzo Milani a Gardolo. Il furto è avvenuto nella notte tra giovedì 4 e venerdì 5 aprile. Sul posto i carabinieri. Il titolare Mattia Angelini e la dipendente si sono rimboccati le maniche e il salone è già operativo

Di L.A. - 05 aprile 2019 - 12:17

GARDOLO. Colpo da almeno 5 mila euro al salone ''Fuori di testa'' in via don Lorenzo Milano a Gardolo. Amara sorpresa questa mattina per il titolare e la dipendente del locale, quando hanno trovato l'ingresso forzato e l'esercizio commerciale completamente a soqquadro e devastato. "Abbiamo trovato tutto gettato a terra - commenta Mattia Angelini - i cassetti vuoti e tutto in disordine". 

Il furto è avvenuto nella notte tra giovedì 4 e venerdì e 5 aprile, i ladri si sono introdotti all'interno del locale per fare piazza pulita. "Mancano tantissimi prodotti - dice il titolare - oltre un centinaio di merce tra tinte e lozioni, permanenti e shampoo: sono tre gli espositori completamente vuoti. A questo si aggiunge che manca diversa attrezzatura, forbici, phon e tablet. Il valore approssimativamente è intorno ai 5 mila euro".

Il titolare ha immediatamente allertato i carabinieri che si sono portati sul posto per effettuare i rilievi, raccogliere informazioni e elementi per avviare l'attività di indagine. Nonostante il duro colpo, il proprietario del negozio e la dipendente si sono comunque subito rimboccati le maniche per rimettere in ordine e riprendere la normalità, tanto che il salone è già operativo e accoglie regolarmente i clienti. Fortunatamente la cassa non conteneva contanti.

"Siamo una realtà piccola e non possiamo permetterci di fermarci. Dobbiamo - conclude Angelini - ancora terminare l'inventario di quanto è stato rubato, ma entro sera avremo il quadro completo e avremo anche concluso la sistemazione del locale. Nel futuro penso di dotarmi di finestre e porte rinforzate per cercare di evitare ulteriori problemi, mentre invito i colleghi esercenti a prestare attenzione e spero che non possa capitare a loro".  

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 novembre - 11:08

Per la giornata contro la violenza sulle donne pubblichiamo la lettera di Erika Perraro, sorella di Eleonora brutalmente uccisa tra il 4 e il 5 settembre 2019 a Nago. Una lettera dura che chiede un cambio di passo e di approccio al problema della violenza sulle donne. Perché i convegni e le promesse dei politici (che ogni 25 novembre si assomigliano ciclicamente) sono importanti ma la realtà vuole risposte diverse, rapide ed efficaci perché per troppe donne il tempo da perdere, purtroppo, è già finito

25 novembre - 13:27

Secondo una prima ricostruzione all’origine dell’incidente potrebbe esserci un sorpasso azzardato. Nel frontale sono rimaste ferite due persone: il 31enne alla guida dell’auto si trova ricoverato in rianimazione, la prognosi è riservata

25 novembre - 13:01

Sono giorni di grande suspance e fermento per gli chef che aspettano l'uscita delle guide. Nelle scorse ore Brunel e Ghezzi, due amici de Il Dolomiti, premiati con le forchette dal Gambero rosso 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato