Contenuto sponsorizzato

Controlli stradali, nelle Giudicarie sanzionate molte moto (una andava ai 100 all'ora in paese). A Trento 29 sanzioni per 5 autoarticolati

Diverse le infrazioni contestate dalla polizia stradale a mezzi che viaggiavano sulle strade provinciali. Un motociclista passa per Storo ai 100 all'ora: patente ritirata

Di Davide Leveghi - 15 luglio 2019 - 20:24

TRENTO. Sono numerosi i controlli effettuati dalla polizia stradale nel fine settimana che hanno portato a diverse sanzioni. La polizia locale della Valle del Chiese, impegnata in un'attività di repressione e prevenzione delle violazioni alle norme del codice della strada, ha contestato più di 20 sanzioni sulla strada SS237 del Caffaro e sulla 240 della valle di Ledro.

 

L'attività delle forze dell'ordine è stata posta in essere su specifico mandato della conferenza dei sindaci al fine di ridurre i comportamenti pericolosi degli utenti della strada che favoriscono il verificarsi di incidenti stradali. Tutto questo in un'area spesso protagonista di gravi sinistri. Diverse, come detto, le sanzioni comminate (più di 20), maggiormente a motociclisti, perlopiù provenienti dalla provincia di Bergamo, per velocità pericolosa e sorpassi azzardati.

 

A Storo un motociclista è stato sorpreso ai 101 km/h in centro abitato (limite dei 50 km/h), cosa che ha portato all'immediato ritiro della patente con sospensione da uno a tre mesi, oltre alla decurtazione di sei punti e ad una sanzione di 544 euro.

 

Nel capoluogo, invece, il Nucleo Autotrasporto (N.At.), istituito dal comando della polizia locale per effettuare controlli sui trasporti di merci e persone e garantire una maggiore sicurezza stradale, ha elevato 29 verbali di sanzione nella settimana a soli cinque veicoli. Questo, composto da tre agenti formati in materia di norme sul trasporto su strada nazionali e internazionali, ha utilizzato un software in grado di rilevare eventuali violazioni alle leggi su tempi di guida e riposo.

 

Diversi sono stati i controlli effettuati su autoarticolati dalle targhe straniere, europee e no. 4 i fermi del veicolo, 1 ritiro di patente e 2 i sequestri amministrativi.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 ottobre - 05:01

Il presidente dell'Ordine dei medici, Marco Ioppi: "Sulla scuola si deve agire in modo sartoriale caso per caso. Annullare i Mercatini è stata una scelta di buonsenso e prevenzione. La stagione invernale va attentamente pianificata e gestita"

21 ottobre - 19:49

Purtroppo si registra anche un nuovo positivo a Cembra Lisignago dove si era sviluppato il più grosso focolaio legato alla popolazione residente che ha un rapporto dell'0,85% di positivi per residenti. Dato più alto nel comune vicino, ad Altavalle (1% di popolazione positiva). Altri tre comuni sopra lo 0,75%

21 ottobre - 20:14

La notizia è stata battuta da Reuters e ripresa in tutto il mondo. Il fatto sarebbe avvenuto in Brasile e la conferma arriva dall'Università di San Paolo

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato