Contenuto sponsorizzato

Contromano sulla MeBo, spaventoso incidente in statale

E' successo venerdì 11 gennaio intorno alle 20 all'altezza dell'uscita per Marlengo. Immediato l'intervento dei soccorsi, due persone trasportate in ospedale

Pubblicato il - 12 gennaio 2019 - 12:45

SINIGO. Spaventoso incidente nella serata di venerdì 11 gennaio, quando si è verificato un violento frontale tra due auto

 

E' successo poco dopo le 20 lungo la MeBo in direzione Nord all'altezza dell'uscita verso Marlengo.

Un'auto ha imboccato la statale che collega Merano e Bolzano in contromano fino al terribile impatto contro un altro veicolo.

 

Un impatto fortissimo e le due vetture sono andate completamente distrutte.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanze di Croce bianca e rossa, i vigili del fuoco di zona e le forze dell'ordine per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico.

I pompieri e le forze dell'ordine hanno messo in sicurezza l'area, quindi il personale medico ha prestato le cure ai feriti.

 

I sanitari hanno stabilizzato i due conducenti, che sono stati trasportati all'ospedale.

 

Disagi alla viabilità, il traffico veicolare è rimasto chiuso per permettere l'intervento dei soccorsi, la rimozione dei mezzi e la pulizia della sede stradale dai numerosi detriti.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 maggio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 maggio - 13:21

All'indomani della bufera sul capo di gabinetto di Spinelli, Tonini e Maestri ritornano sulla vicenda per chiedere provvedimenti: " Stile, coerenza e rigore devono essere caratteri distintivi anche di coloro che, collocati nei ruoli più diversi, lavorano per le Istituzioni". In caso di dimissioni, sarebbe il secondo capo di gabinetto a lasciare il ruolo

22 maggio - 12:24

Laureata in Lingue e letterature straniere moderne e attualmente insegnante inglese al liceo linguistico e scientifico di Pizza di Fassa, già Procuradora del Comun general de Fascia, la candidata per il centrosinistra corre nel collegio della Valsugana per un posto alla Camera 

22 maggio - 06:01

La malattia di Lyme è la più diffusa. Secondo i dati dell'Apss nel 2017 i casi notificati sono stati 29. Rizzoli: "Le temperature più miti hanno fatto prolungare il periodo di attività durante il quale la zecca cerca un ospite di cui cibarsi"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato