Contenuto sponsorizzato

Corriera a due piani si incastra sul tornante. Strada del Bondone bloccata

Sul posto si stanno portando i vigili del fuoco di Trento per cercare di liberare il mezzo fermatosi all'altezza della pista Cordela (AGGIORNAMENTO

Pubblicato il - 12 gennaio 2019 - 14:09

VASON. Tutto bloccato sulla strada che da Norge sale verso Vason. Un pullman a due piani carico di turisti polacchi si è letteralmente incastrato sul tornate che passa vicino alle pista Cordela per poi proseguire la salita verso Vason rimanendo bloccato tra una corsia e l'altra di fatto fermando completamente il traffico sia in salita che in discesa.

 

Subito i passeggeri sono stati fatti scendere nel tentativo di alleggerire il mezzo e vedere se con più ''altezza'' a disposizione tra il battistrada e il fondo del mezzo si riuscisse in qualche modo a fare manovra ma non c'è stato niente da fare. La corriera si è bloccata completamente e subito sono stati chiamati i soccorsi. Sul posto si stanno portando i vigili del fuoco di Trento che dovranno cercare di liberare il mezzo permettendogli di fare manovra e di liberare la viabilità.

 

 

Operativa la polizia locale che sta cercando di evitare ulteriori problematiche legate al traffico. Un fuoriprogramma che non ci voleva per i turisti ma nemmeno per la località che in queste ore sta vivendo diversi disagi legati proprio al blocco della strada in quello che è uno dei punti nevralgici della provinciale 85 del Bondone.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 novembre - 04:01

In Trentino il turismo è un settore strategico, pesa per il 20% del Pil provinciale, il periodo di Natale e Capodanno vale un terzo della stagione invernale e il "buco" in caso di chiusura tout-court viene valutato in 1 miliardo. Un danno che si aggiunge alla primavera cancellata e l'estate oltre le aspettative ma in fortissimo calo: si stima di aver bruciato tra indotto diretto e indiretto circa 280 milioni di euro e mezzo miliardo da marzo

24 novembre - 19:26

Sono 478 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 42 pazienti sono in terapia intensiva e 51 in alta intensità. Sono stati trovati 143 positivi a fronte dell'analisi di 2.235 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 6,4%

24 novembre - 19:49

Un'operazione di questo tipo non era mai stata messa in campo nemmeno nella prima ondata ma la situazione è preoccupante e i positivi sono diversi sia tra i permanenti che nella protezione civile. Lo screening con tamponi molecolari avverrà a partire da mercoledì

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato