Contenuto sponsorizzato

Arriva l'autogrù e in due ore la corriera viene spostata. Riaperta la strada per il Bondone

Il mezzo a due piani si era incastrato sul tornante all'altezza della pista Cordela intorno alle 14. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco di Trento e con non poche difficoltà sono riusciti a liberarla

Di Luca Pianesi - 12 gennaio 2019 - 16:01

VASON. Ci sono volute quasi due ore ma alla fine, grazie all'autogrù e all'intervento dei vigili del fuoco, la strada per Vason è stata liberata. Il fatto era successo intorno alle 13 quando una corriera a due piani è rimasta bloccata su uno dei tornanti della strada che sale da Norge verso Vason. Un pullman carico di turisti polacchi che si è letteralmente incastrato sul tornate che passa vicino alle pista Cordela bloccando, di fatto, il traffico sia in salita che in discesa per il Bondone.

 

 

Subito i passeggeri sono stati fatti scendere nel tentativo di alleggerire il mezzo e vedere se con più ''altezza'' a disposizione tra il battistrada e il fondo del mezzo si riuscisse in qualche modo a fare manovra ma non c'è stato niente da fare. La corriera si è bloccata completamente e sul posto si sono portati i vigili del fuoco di Trento che, con un'autogrù, hanno imbrigliato il mezzo, lo hanno sollevato e facendogli fare perno con la parte davanti, lo hanno spostato quel tanto da permettergli di ripartire con una curva meno stretta.

 

 

 

 

 

Sul posto diversi mezzi dei vigili del fuoco e la polizia locale che ha assistito l'intervento evitando ulteriori problematiche legate al traffico. Un fuoriprogramma che non ci voleva per i turisti ma nemmeno per la località che per due ore ha vissuto diversi disagi legati proprio al blocco della strada in quello che è uno dei punti nevralgici della provinciale 85 del Bondone. Una volta liberato il mezzo, il pullman ha ripreso la sua marcia verso Vason e i vigili del fuoco hanno fatto la foto di rito per il riuscito intervento.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 05 giugno 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

06 giugno - 06:03

Fugatti ha annunciato in conferenza stampa che la riapertura delle scuole materne sarà l'8 di giugno. Molte critiche sono arrivate dalla Federazione delle Scuole Materne che aveva impostato un programma di riaperture iniziando con delle realtà pilota nei mesi di luglio e agosto ma tutte le discussioni fatte anche con la Pat e l'assessorato sono saltate con l'annuncio del presidente

05 giugno - 15:26

Il "Conto rifugio" è l'ultimo prodotto finanziario lanciato sul mercato da Mediocredito, un'iniziativa che vuole raccogliere, proteggere e far rendere il risparmio e contestualmente iniettare sul tessuto trentino il credito necessario a sostenere e finanziarie infrastrutture e sviluppo del Trentino. Il direttore Pelizzari: ''Ottima risposta dai cittadini, prevediamo anche sportello fisico dedicato"

05 giugno - 12:35

Un pranzo al sacco take away a km0 stando seduti in un prato verde. Il progetto che coinvolge  Val di Fiemme, Val di Fassa, Passo Rolle, San Martino di Castrozza, Primiero e Vanoi

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato