Contenuto sponsorizzato

Danneggia arredi e impianti della stazione poi distrugge una panchina. Fermato un 22enne incastrato dalle telecamere

E' successo a Pergine. Il ragazzo è ritenuto responsabile di altri danni in Valsugana. Era riuscito anche a forzare la finestra della tabaccheria  portando via qualche centinaio di euro

Pubblicato il - 23 marzo 2019 - 10:29

PERGINE. E' stato fermato dai Carabinieri l'uomo che nella notte tra giovedì e venerdì ha devastato la stazione di Pergine Valsugana. Si tratta di un 22enne, di origine marocchina, già ritenuto responsabile di altri reati nelle ultime settimane in diverse zone della Valsugana.

 

Nella tarda serata di giovedì scorso, il 22enne dopo essere riuscito a forzare una porta, era entrato nella stazione danneggiando arredi e impianti. E' passato poi lungo i binari dove ha distrutto una panchina con basamento in cemento gettandola lungo i binari ed infine, dopo aver forzato una finestra, ha rubato il fondo cassa della tabaccheria, qualche centinaio di euro il bottino.

 

Ad incastrarlo, immagini della videosorveglianza, che ne riprendevano i movimenti. Rintracciato e condotto in caserma, l’uomo non ha opposto resistenza ed ha ammesso le proprie responsabilità.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 luglio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 luglio - 19:16

Gli obiettivi sono organizzati in sette aree strategiche, che hanno l’ambizione di voler alimentare un confronto permanente tra tutti i protagonisti della vita collettiva: la politica, le istituzioni, le espressioni più rappresentative della cultura, della società, dell’economia, del territorio, della cittadinanza delle aree urbane e delle valli 

19 luglio - 16:57

La diga e il lago di Santa Giustina, oltre a produrre energia elettrica, saranno al centro del progetto di valorizzazione turistica che porterà alla realizzazione di una skywalk. Gli interventi avranno un costo di circa 1,80 milioni di euro e saranno sostenuti da Dolomiti Edison Energy, società titolare della concessione della centrale idroelettrica

19 luglio - 18:26

Vittorio Feltri, direttore editoriale di Libero, senza freni quest'oggi a La Zanzara su Radio 24. A tener banco e ancora M49-Papillon l'orso Trentino catturato e poi fuggito dal Casteller ad inizio settimana

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato