Contenuto sponsorizzato

Diciottenne prova a nascondersi al passaggio di una pattuglia, ma viene scoperto con 400 grammi di marijuana

E' successo a Lana, dove un giovane del posto ha attirato l'attenzione di una pattuglia di carabinieri cercando di nascondersi al passaggio di un'autopattuglia. Tentativo risultato non solo inutile ma anche sospetto, tanto da spingere i militari a perquisirlo. Tra ciò che portava con sé e teneva in casa, sono stati sequestrati oltre 400 grammi di marijuana

Pubblicato il - 17 ottobre 2019 - 10:34

LANA (BZ). Nel corso della notte di mercoledì 16 ottobre i carabinieri di Lana hanno arrestato per possesso di droga ai fini dello spaccio un giovane di 18 anni del posto, trovato in strada con addosso 115 grammi di marijuana suddivisa in due separate confezioni di nylon.

 

Il 18enne, già noto alle forze dell'ordine, è stato sorpreso dopo che al passaggio di un'autopattuglia provava goffamente a nascondersi dietro un veicolo. Visto l'atteggiamento, i militari hanno così deciso di approfondire la verifica del soggetti, perquisendolo.

 

Trovato in possesso della suddetta quantità di stupefacente, il ragazzo nascondeva inoltre nei pantaloni un bilancino elettronico di precisione, immediatamente posto sotto sequestro. La successiva perquisizione dell'abitazione ha consentito di recuperare altri 300 grammi di marijuana suddivisi anch'essi in tre confezioni di nylon.

 

Tutta la droga è stata trasmessa al laboratorio analisi sostanze stupefacenti di Laives per le analisi qualitative. Terminate le formalità di rito, il giovane è stato tratto in arresto e condotto alla sua abitazione per la misura dei domiciliari, mentre attende la disposizione della Procura della Repubblica.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.23 del 06 Giugno
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

07 giugno - 10:44

E' successo ieri pomeriggio in vicolo Bellesini. Due gruppi di ragazzi, per la maggior parte minorenni, si sono scontrati. Un'aggressione verbale diventata poi fisica. Due giovani di 17 e 18 anni sono stati soccorsi dall'ambulanza. Il consigliere comunale Andrea Maschio: "Una violenza mai vista, residenti spaventati"

07 giugno - 06:04

La Pat scarica il barile sulle amministrazioni locali ma il cantiere è provinciale, Betta: “Fino a quando la Provincia non metterà in sicurezza la zona noi abbiamo le mani legate”. Il proprietario del Baia Azzurra: “Questa incertezza mette a repentaglio anche le entrate, spesso uniche, delle famiglie dei nostri collaboratori”

07 giugno - 10:33

Momenti di paura per alcuni residenti. L'acqua è entrata nelle abitazioni e ha allagato i negozi. Bloccate diverse auto (Foto e Video all'interno)

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato