Contenuto sponsorizzato

Cerca di intrufolarsi nel giardino di un'abitazione per nascondere mezzo chilo di marijuana. Fermato un 19enne

I militari, quando hanno sorpreso il giovane, credevano di aver sventato un furto in una abitazione

Pubblicato il - 24 maggio 2020 - 14:25

BOLZANO. Cerca di entrare nel giardino di una abitazione ma viene beccato dei carabinieri. A finire nei guai è stato un ragazzo di 19 anni originario di Merano.

 

I militari, quando hanno sorpreso il giovane, credevano di aver sventato un furto in una abitazione, reato che in questi giorni preoccupa molto i militari dell’Arma.

 

Si sono però stupiti nel constatare che in realtà il giovane non stava cercando di rubare ma di occultare un involucro di nylon al cui interno c'è mezzo chilo di  marijuana, la cui detenzione illegale gli è costata  l’arresto in flagranza di reato.

 

Il diciannovenne, peraltro incensurato, non era noto per frequentare il giro dello spaccio ma evidentemente aveva intravisto un margine di facile guadagno, senza fare però i conti con la legge, e con i Carabinieri.

 

Dopo essere stato foto-segnalato, è stato accompagnato al carcere di Bolzano a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

02 dicembre - 07:38

Modifiche alle linee guida anche per quanto riguarda gli operatori: screening una volta in settimana e se non ci sono sintomi non servono test al personale che ha già contratto Covid-19 nei mesi scorsi. Francesca Parolari, presidente di Upipa: "Se aspettiamo l'insorgenza dei sintomi o aspettiamo la positività accertata di un operatore, rischiamo di non contenere il contagio. Dobbiamo agire su entrambi i fronti"

02 dicembre - 09:48

L'ex senatrice e staffetta partigiana Lidia Menapace è stata ricoverata all'ospedale di Bolzano. Tantissimi i messaggi a sostegno rimbalzati sui social, dall'Anpi, di cui è membro del comitato nazionale, a Rifondazione comunista, partito che rappresentò al Senato tra il 2006 e  il 2008

30 novembre - 17:07

L’Ufficio meteorologia dell’Agenzia per la protezione civile spiega che la situazione è dovuta all’alternarsi di una serie notevole di fenomeni di alta pressione: “Il mese di novembre che sta per concludersi ha fatto registrare un numero eccezionale di ore di sole, il valore più elevato degli ultimi 35 anni”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato