Contenuto sponsorizzato

E' stato trovato senza vita Paolo Tramontini, scomparso nella zona della Valsugana al confine tra Veneto e Trentino

Sono stati giorni di apprensione dopo l'allarme della scomparsa, un comportamento inusuale in quanto quando era fuori era abituato a inviare diversi messaggi alla moglie nel corso della giornata. Purtroppo l'escursionista di 67 anni è stato trovato morto

Pubblicato il - 08 December 2019 - 15:59

TRENTO. E' stato trovato, purtroppo, morto in montagna Paolo Tramontini, il 67enne di Mestre scomparso i primi giorni di dicembre dopo essere partito in treno da Mestre in direzione Valsugana. 

 

Sono stati giorni di apprensione dopo l'allarme della scomparsa, un comportamento inusuale in quanto quando era fuori era abituato a inviare diversi messaggi alla moglie nel corso della giornata. E proprio la compagna aveva lanciato l'allerta perché preoccupata dalle telefonate a vuoto.

 

Il Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa, i vigili del fuoco, la protezione civile, i carabinieri forestali e i carabinieri sono entrati subito in azione per setacciare i sentieri del Monte Grappa verso l'Altopiano.

 

Un'operazione particolarmente difficile in quanto l'escursionista non aveva lasciato detto a nessuno quale sentiero avrebbe percorso, né la destinazione. I soccorritori dopo alcune segnalazioni giudicate attendibili avevano iniziato a delimitare l'area delle ricerche: fissato il campo base a Valstagna, dopo aver prelevato campioni di vestiario dalla sua abitazione, sono stati fatti lavorare quattro cani molecolari del corpo nazionale soccorso alpino e speleologico verso due sentieri che da Rivalta portano sul massiccio del Grappa.

 

Alcune squadre nel frattempo avevano quindi iniziato a percorrerli dal basso, mentre altre due erano state trasportate in quota dall'elicottero di Treviso emergenza per perlustrarli dall'alto verso valle. Sul versante dell'Altopiano di Asiago, i soccorritori si erano mossi sui due sentieri della Valgadena e una squadra della Protezione civile aveva visionato un tratto dell'Alta via del tabacco. Era stato inoltre verificato un itinerario indicato dalla moglie come possibile futura meta del marito.

 

Sul posto avevano anche volato i droni del Soccorso alpino e dei Vigili del fuoco. Nelle scorse ore il ritrovamento del corpo senza vita in un crepaccio in località Rivalta.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
17 ottobre - 13:20
Manifestazione del Patt per dire no alla Valdastico – A31 con uscita a Rovereto. Il segretario Simone Marchiori "Nessuno è mai riuscito a [...]
Cronaca
17 ottobre - 13:50
L'incidente è avvenuto poco dopo le 12 di oggi, 17 ottobre, sulla via Luna Argentea nel territorio di Dro, un ragazzo ha perso l'appiglio mentre [...]
Cronaca
17 ottobre - 13:00
Inizialmente sembrava che i portuali dovessero tornare al lavoro già da oggi (17 ottobre), ma poi il Coordinamento dei lavoratori di Trieste ha [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato