Contenuto sponsorizzato

Fanno saltare in aria il bancomat e fuggono con i contanti: presa di mira una banca nella notte

Il colpo in via Kennedy a Laives poco dopo le 2 del mattino. Esplosione sentita da lontano e pezzi dello sportello automatico finiti dall'altra parte della strada

Pubblicato il - 17 marzo 2019 - 13:13

LAIVES. Una forte esplosione nella notte, lo sportello automatico della banca divelto, i soldi spariti. È la sintesi di quanto è successo oggi in via Kennedy a Laives.

 

È accaduto quando erano da poco passate le 2 del mattino tra sabato e domenica: ignoti hanno fatto saltare in aria il bancomat che si trova sulla vetrata della banca Intesa San Paolo.

 

Un'esplosione forte che ha completamente divelto lo sportello, proiettato diversi pezzi del dispensatore di denaro fin dall'altra parte della strada e svegliato diverse persone residenti nei paraggi che, a quell'ora, dormivano.

In pochissimi minuti, prima di darsi alla fuga, gli autori del colpo sarebbero riusciti a portar via i contanti depositati nella macchinetta. Ancora ignoto l'ammontare del bottino. Al lavoro per ricostruire l'esatta dinamica sono i carabinieri.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 agosto 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 agosto - 06:01

Lettera aperta di cittadini e satini all'assessore all'ambiente. Progetto costoso, inutile e dannoso, che avvantaggia un'azienda privata, scrivono i firmatari. "Ridiscutiamo il tutto, per un turismo sostenibile"

24 agosto - 20:42

Un concerto che si è aperto con la stretta di mano nel backstage tra Lorenzo Cherubini e Reinhold Messner. "Ci siamo incontrati e mi sono spiegato con lui - ha spiegato il cantante - siamo gente che vuole fare festa non rovinate questo posto meraviglioso. Noi vogliamo amarlo ancora di più". Dopo le polemiche tra Jovanotti e il re degli ottomila tutto è andato per il meglio 

24 agosto - 21:32

L'incidente è avvenuto intorno alle 17 lungo la strada provinciale 85 poco prima di Vaneze sul monte Bondone. Sul posto ambulanza, elicottero, vigili del fuoco di Sopramonte, nucleo Saf dei permanenti di Trento e forze dell'ordine 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato