Contenuto sponsorizzato

Assalto al bancomat, fanno saltare lo sportello con l'esplosivo e rubano 30 mila euro. Le forze dell'ordine sulle tracce dei malviventi fuggiti con l'auto

E' successo nella notte, nelle ultime settimane sono diversi i colpi messi a segno in tutto il Triveneto. Le forze dell'ordine stanno portando avanti le indagini su tutto il territorio 

Pubblicato il - 10 October 2020 - 13:21

BELLUNO. Proseguono i colpi agli sportelli bancari in tutto il Triveneto. Se nella scorsa settimana era stato fatto saltare il bancomat della filiale della Cassa Rurale della Val di Sole nella frazione di Mestriago dove i malviventi erano riusciti a portare via 90 mila euro, la scorsa notte ad essere presa di mira è stata la filiale a Belluno della banca “Prealpi”.

 

L'allarme è avvenuto durante la notte e l'esplosione ha spaventato numerose persone residenti a poca distanza dalla banca.

 

Secondo i rilievi effettuati dalle forze dell'ordine, i malviventi avrebbero utilizzato un congegno esplosivo che ha portato alla deflagrazione dell'intero sportello bancomat con danni di non poco conto anche ad altre parti della banca.

 

Sono poi riusciti ad asportare 30 mila euro per poi fuggire a bordo di una autovettura di colore scuro. I carabinieri hanno immediatamente avviato le indagini per rintracciare i malviventi.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 January - 19:47

Sono 279 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 43 pazienti sono in terapia intensiva e 40 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 7 decessi, mentre sono 27 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

21 January - 20:22

L'albergo su corso Rosmini nel centro storico della città della Quercia resta operativo e cerca di reggere un mercato profondamente stretto e diverso. Marco Zani: "Cerchiamo anche di mettere in rete le peculiarità della zona, la vicinanza del Monte Baldo, la Campana dei caduti e i musei, così come le tante possibilità offerte dalla Vallagarina. Ideato offerte speciali per fa lavorare anche il ristorante la sera"

21 January - 17:58

Sono state registrare 26 dimissioni e 238 guarigioni. Cala il numero dei pazienti in ospedali. Analizzati oltre 4 mila tamponi. Sono state confermate 191 positività riscontrate nei giorni scorsi tramite test antigenico

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato