Contenuto sponsorizzato

Bancomat fatto saltare nella notte con l'esplosivo: colpo da 90 mila euro a Commezzadura

I criminali hanno fatto saltare lo sportello bancomat usando dell'esplosivo. Non si sa ancora in quanti fossero, e i ladri sono tuttora ricercati

Pubblicato il - 02 October 2020 - 11:54

MESTRIAGO DI COMMEZZADURA. Paura in Val di Sole dove, a Mestriago, nel cuore della notte un forte boato ha svegliato tutti i cittadini.

 

A farlo l'improvvisa esplosione di uno sportello bancomat nella filiale della Cassa Rurale della Val di Sole ad opera di alcuni ladri, ancora a piede libero e di cui non si conosce ancora il numero esatto.

 

Un colpo andato a buon segno per i criminali che sono riusciti a rubare una somma di 90 mila euro. Secondo quanto riportato dalle forze dell'ordine, i criminali avrebbero fatto saltare lo sportello bancomat usando dell'esplosivo.

 

I ladri sono ancora in fuga, ma intanto è stata recuperata l'autovettura da loro utilizzata. I criminali l'avrebbero presa a Terzolas per poi servirsene per il furto.

 

Sono ora in corso in val di Sole e val di Non le ricerche da parte delle forze dell'ordine per prendere i soggetti. Sono quindi stati messi posti di blocco all'entrata e uscita delle valli.

 

La foto del bancomat esploso è di NOS Magazine.


Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

17 January - 19:43

A livello nazionale esiste un “Fondo per la morosità incolpevole” e un “Fondo per gli sfratti”. Due fondi con milioni di euro ai quali la provincia di Trento e di Bolzano, però, non possono chiedere aiuto. Perché? Hanno voluto creare una propria politica per la casa che però ora con la pandemia non sembra aiutare le tante famiglie in difficoltà

18 January - 10:39

E' successo a Roana nell'Altopiano di Asiago, quattro cani erano legati alla catena e le guardie sono intervenute per spiegare ai proprietari che  la legge lo vieta 

18 January - 10:59

Numeri del contagio in aumento in Alto Adige, dove nelle ultime 24 ore i nuovi positivi sono 175, a fronte di un indice contagi/tamponi salito all'8,64%. Due i decessi, che portano il bilancio da inizio pandemia a 811, 517 solamente da settembre. Crescono ricoveri e terapie intensive

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato