Contenuto sponsorizzato

In tre fanno saltare un bancomat nella notte e fuggono con il denaro. Sulle loro tracce i carabinieri

Preso di mira lo sportello automatico della Banca di Trento e Bolzano. Per farlo esplodere usata la tecnica "della marmotta". Danni all'edificio

Pubblicato il - 07 aprile 2019 - 11:38

EGNA. Colpo nella notte ai danni di una banca. È successo intorno alle 2 della scorsa notte a Egna in largo Municipio.

 

A essere presa di mira è stata la Banca di Trento e Bolzano e, più precisamente, lo sportello bancomat della stessa. Tre persone avrebbero usato la tecnica conosciuta come quella "della marmotta" (in sostanza inserendoci una piccola carica esplosiva) facendo esplodere lo sportello di erogazione del denaro.

 

Avrebbero portato via una parte del denaro (ancora in corso di quantificazione) e si sarebbero allontanati a bordo di un'automobile, forse nascosta poco lontano dalla filiale. 

 

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Egna e del reparto operativo provinciale. L'esplosione non avrebbe fortunatamente interessato persone. Ha purtroppo invece causato lievi danni all'edificio.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
13 maggio - 06:01
Sono un migliaio i pazienti guariti e successivamente monitorati dalla dottoressa Susanna Cozzio dell'Unità operativa medicina interna di [...]
Cronaca
12 maggio - 20:36
Trovati 71 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 60 guarigioni. Sono 859 i casi attivi sul territorio provinciale
Politica
12 maggio - 20:12
Bocciata la proposta di Futura per consentire di riaprire all’aperto anche ai circoli dell’associazionismo. Zanella: “Resta l’amarezza, la [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato