Contenuto sponsorizzato

Herr Leben non ce l'ha fatta, il montone salvato da Andrea è morto: "Ha fatto sperare ancora nella bontà dei gesti semplici''

Il montone era stato trovato da Andrea Osti sabato sul monte Bondone, abbandonato al freddo e con una zampa ferita. Troppo gravi purtroppo le sue condizioni ed è morto. In molti si era mossi per cercare di aiutarlo 

Pubblicato il - 19 novembre 2019 - 21:20

TRENTO. Herr Leben non ce l'ha fatta. Il montone che era stato portato in salvo da Andrea Osti della Piccola Fattoria Camponzin, dopo averlo trovato su un prato durante una passeggiata con i cani stremato dal freddo, la pioggia e la neve, è morto martedì.

 

La sua storia l'avevamo raccontata sulle pagine de ildolomiti.it (Qui l'articolo). Era una bella storia che aveva fatto anche un po' sognare e anche sperare che l'animale potesse riprendersi al più presto. Andrea lo aveva trovato su un prato incapace di stare in piedi perché ferito ad una zampa. Subito aveva contattato chi di dovere dopo il ritrovamento ma, nessuno, aveva il tempo di aiutarlo. Ecco allora che Andrea ha deciso di caricarselo sulle spalle per portarlo nel suo fienile al caldo e al riparo.

 

La speranza che Herr Leben potesse riprendersi era tanta. Alcuni hanno anche deciso di aiutarlo sostenendo Andrea nell'acquistato del mangiare. Tutto questo, però, non è servito.

 

“In questi giorni lo abbiamo coccolato e fatto curare come meglio potevamo – racconta Andrea in un post sulla sua pagina Facebook - è stato strano vedere la vita andarsene via dai suoi occhi. Ho il rimorso che forse avrei potuto soccorrerlo prima. La Piccola Fattoria Camponzin oggi è un po’ più triste, avevamo già acquistato sacchi di fioccato e paglia, ma qualche altro animale trovatello o bisognoso beneficerà della generosità di molti di voi”.
 

La storia di Herr Leben ha avuto un eco molto importante che si è unito alla missione di Andrea che,  a 30 anni, ha deciso di costruire una fattoria, lo voleva fare per far conoscere il mondo contadino dei nostri nonni e trasmettere l'amore per la natura. Una passione che si è vista proprio in questi giorni.

 

“Herr Leben ha svelato una nuova mission per la Piccola Fattoria a Camponzin – scrive Andrea - qualcuno mi ha detto che questa storia sarebbe stata perfetta per il Natale, oggi l’abbiamo raccontata addirittura a scuola, e anche se a quel giorno Herr Leben non è arrivato voglio credere che la sua vicenda sia servita a destare qualche coscienza, a far sognare per un istante e tifare per lui, a far riflettere e sperare ancora nella bontà dei gesti semplici. Ricorderò il suo muso birbante”. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 giugno 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

02 luglio - 06:01

Non è l'unica iniziativa della Sat che si affida anche alla citizen science per coinvolgere amanti della montagna, simpatizzanti e satini. La richiesta è quella di inviare immagini e segnalazioni di arrossamento nivale. Il presidente del comitato glaciologico della Sat: "Tutti insieme si può contribuire allo studio della salvaguardia dei ghiacciai: la loro tutela è vitale per la montagna"

01 luglio - 19:44

Le associazioni ambientaliste e i comitati di cittadini della zona hanno protestato più volte contro le ferite inferte alla montagna nei lavori per i Mondiali di sci di Cortina 2021. E mentre si attende l'annuncio del probabile rinvio di un anno da parte della Fisi, Mountain Wilderness Italia attacca: "Devastazione pianificata. A rischio l'ambiente e la popolazione"

01 luglio - 19:33

Il sito della Pat dei Grandi Carnivori recita: ''Ieri sera, 30 giugno 2020, verso le ore 23.00, nell'ambito delle attività di cattura dell'orso che si è dimostrato confidente e che gravita tra Sporminore, Spormaggiore e Cavedago, è stata catturata all'interno di quest'ultimo territorio con una trappola a tubo'' e radiocollarata una femmina che però non si crede sia quella ricercata (e che non c'entra con l'aggressione del Peller)

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato