Contenuto sponsorizzato

In sei fermati per alcol. Uno ha i riflessi lenti e rischia di saltare il posto di blocco, un altro ha un tasso cinque volte superiore al limite

Sei persone nei guai per guida in stato di ebbrezza. Questo il bilancio dei controlli dei carabinieri in Valsugana nella notte tra mercoledì 19 e giovedì 20 giugno

Pubblicato il - 20 giugno 2019 - 19:26

BORGO. Sei persone nei guai per guida in stato di ebbrezza. Questo il bilancio dei controlli dei carabinieri in Valsugana nella notte tra mercoledì 19 e giovedì 20 giugno.

 

Nonostante le campagne di sensibilizzazione attuate, sono molti gli incidenti causati per questo problema e molte sono le patenti ritirate e le conseguenze di natura penale, amministrativa e sociale a cui si rischia di andare incontro. 

 

Alle 3 di notte, i carabinieri hanno intimato l’alt ad un conducente, che invece di fermarsi, ha deciso di proseguire la corsa. In realtà l'uomo ha i riflessi lenti e arresta il veicolo poco dopo. Un 26enne è risultato positivo all'alcol test di 1,45 g/l

Sempre in piena notte, viene fermata un’auto condotta da un 31enne. I carabinieri di Levico Terme che procedono al controllo: il valore è di 2,76 g/l. L’uomo è stato denunciato all'autorità giudiziaria, mentre il mezzo è stato sequestrato, senza dimenticare la pesante multa.

 

Nel corso della notte altri quattro automobilisti tra i 43 e i 54 anni sono stati fermati per controlli in Valsugana per un tasso alcolemico medio tra 1,30 e 2,07 g/l.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 novembre - 20:11
L'allerta è scattata intorno alle 18 di oggi all'altezza del centro abitato di Preore, frazione del comune di Tre Ville. Un'auto si è rovesciata: 4 le persone coinvolte, delle quali 2 sono rimaste a terra incoscienti. In azione la macchina dei soccorsi
28 novembre - 17:40

Sono stati analizzati 3.955 tamponi, 219 i test risultati positivi. Cala il numero delle persone ricoverate nei normali reparti ospedalieri e in terapia intensiva

28 novembre - 18:25

La Provincia si è mossa per aprire nuove strutture Covid: Dro, Tione, Ala e San Vendemiano. Il nuovo focolaio riguarda la Rsa di "San Giuseppe" Primiero 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato