Contenuto sponsorizzato

Incidente al Bus de Vela. Gravi disagi al traffico sulla Gardesana

Sul posto sono stati chiamati i vigili del fuoco volontari di Cadine e permanenti di Trento. Coinvolto un solo mezzo

Pubblicato il - 08 novembre 2019 - 20:04

TRENTO. Intorno alle 18.30 si è verificato un incidente sulla strada statale 45bis all'altezza del Bus de Vela in direzione Trento poco dopo la galleria di San Vigilio. Coinvolto un solo mezzo. Stando alle prime ricostruzioni, il conducente che stava scendendo verso la città, anche a causa dell'asfalto reso scivoloso dalle abbondanti precipitazioni degli ultimi giorni, ha perso il controllo dell'auto .

 

In quel tratto finale di Ss45Bis si raggiungono grandi velocità. La strada è tutta in discesa e le due corsie presentano dei curvoni che possono rivelarsi impegnativi qualora si vada troppo veloci e l'asfalto sia bagnato

 

E gli incidenti, infatti, sono piuttosto frequenti. Si ricorderà  l'incredibile schianto di luglio quando  un'auto proprio per la velocità era finita contro il guardrail all'imbocco della galleria (QUI ARTICOLOspezzandosi, mentre l'automobilista, fortunatamente, era riuscito ad uscire dal mezzo autonomamente.

 

Sul posto si sono portate le ambulanze, i vigili del fuoco volontari di Cadine e i permanenti di Trento che stanno provvedendo alla rimozione del mezzo incidentato. Si sono verificate code e gravi disagi al traffico in direzione Trento. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 novembre - 05:01

Il consigliere pentastellato non ci sta: il manifesto va cambiato perché manda un messaggio sbagliato. "Non va inculcato nella testa dei bambini che il papà è un orco". Non si è fatta attendere la reazione di Non una di meno-Trento: "Per contrastare ogni discriminazione e fenomeno oppressivo dobbiamo guardare alla sua radice e non annacquare tutte le situazioni in riferimenti generici privi di contesto"

22 novembre - 08:22

Si tratta di Luca Bettega. Sul posto si sono portati i carabinieri e il medico legale. E' stata disposta l'autopsia per accertare le causa della morte 

21 novembre - 19:19

Per l'assessora provinciale competente questo sarebbe ''un segnale importante'' per aiutare chi quotidianamente convive con i problemi legati all'handicap eppure le variabili in gioco sembrano essere davvero troppe. La norma rischia di valere per pochissimi casi. Meglio sarebbe stato potenziare la legge nazionale che prevedere di favorire lo smart working per i genitori di figli disabili

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato