Contenuto sponsorizzato

Si schianta contro i blocchi di cemento e si ribalta. L'auto si spezza in due, miracolato un 24enne

Può considerarsi miracolato il giovane della Valle dei Laghi che ieri pomeriggio è rimasto vittima di un grave incidente del Bus de Vela. L'auto dal violento impatto si è spezzata in due ma il ragazzo è riuscito ad uscire con le proprie gambe dal mezzo

Foto tratta da Facebook - Infotraffico
Pubblicato il - 07 luglio 2019 - 10:35

TRENTO. Può considerarsi miracolato il giovane che ieri è stato coinvolto in un gravissimo incidente che è avvenuto al Bus de Vela. (Qui l'articolo)

 

E' successo nel pomeriggio quando il 24enne, alla guida di un'Alfa Romeo Giulietta, stava scendendo verso Trento. Ad un certo punto, forse a causa dell'alta velocità come hanno testimoniato alcuni presenti, il ragazzo ha perso il controllo dell'auto in prossimità di una curva poco prima di entrare in galleria.

 

L'auto a forte velocità è finita contro le barriere in cemento. Un impatto violentissimo tanto da portare una barriera ad invadere l'altra corsia. Dopo l'impatto l'auto si è ribaltata schiantando contro i guard rail fermandosi a lato della galleria.

 

Una scena davvero impressionate per gli automobilisti che in quel momento se la sono trovata davanti. L'auto è diventata un ammasso di ferraglia ma il giovane, miracolosamente, è riuscito ad uscire autonomamente dal mezzo.

 

Sul posto si sono portati i vigili del fuoco, le forze dell'ordine e i soccorsi sanitari. Inevitabili i problemi per il traffico.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
29 novembre - 20:12
Dalle prime ricostruzioni il ragazzo si sarebbe trovato tra il binario 1 e 2 quando è arrivato il treno merci. Sul posto le forze dell'ordine [...]
Montagna
29 novembre - 18:46
L’appello della blogger e alpinista Sara Lazzari per salvare l’ospedale che cura i bambini con l’asma: “Devo tutta la mia vita alla [...]
Cronaca
29 novembre - 18:28
La notizia è di queste ore e rimbalza sui siti e sui giornali svizzeri perché la richiesta era stata avanzata dal Paese Elvetico. Ma analizzati i [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato