Contenuto sponsorizzato

Istruttore cade in acqua e non riemerge, era in barca con due ipovedenti. Ricerche in corso nel lago di Garda

L'allarme è scattato ieri pomeriggio e le ricerche sono riprese questa mattina. Sul posto i sommozzatori robottino Rov, teleguidato per le ricerche in profondità

Pubblicato il - 22 luglio 2019 - 08:45

DESENZANO. Forse ha perso l'equilibrio o forse è stato colpito da un malore. Claudio Valle di Desenzano è caduto in acqua dalla barca a vela di cui era lo skipper. Sono bastati pochi secondi per scomparire nella profondità del lago di Garda a pochi chilometri dalla riva.

 

E' successo ieri pomeriggio attorno alle 17 e le ricerche sono iniziate immediatamente e proseguite anche alle prime luce dell'alba di oggi.

 

L'uomo era a bordo di una barca a vela di circa 7 metri, insieme a due ipovedenti. Non si sa bene cosa sia successo. Ad un certo punto a pochi chilometri dalla riva, di fronte al campeggio Le Brede, Claudio è caduto in acqua. I ragazzi che si trovavano sulla barca hanno immediatamente lanciato l'allarme e sono stati soccorsi.

 

Le ricerche hanno visto immediatamente l'impiego dell'elicottero dei Vigili del Fuoco, le motovedette della Guardia Costiera, con il supporto di un gommone dei pompieri. Da Milano sono arrivati i sommozzatori e viene impiegato anche il robottino Rov, teleguidato per le ricerche in profondità.

 

Le ricerche andate avanti fino a tarda sera sono riprese questa mattina. Fino ad ora, però, Claudio Valle non è stato trovato.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 settembre - 13:10

Dopo quanto accaduto a Ischgl tra febbraio e marzo il cancelliere austriaco ha annunciato una serie di misure che si applicheranno questa stagione sulle piste. Mascherine in funivia, distanza di un metro gruppi di massimo 10 persone per le scuole di sci

24 settembre - 10:46

Era stato ricoverato al Negrar. Sono sopraggiunte delle complicanze a seguito della caduta e così è deceduto. Nell'incidente si era ferita anche la figlia di 40 anni

24 settembre - 11:50

Al ballottaggio ci sono l'ex sindaco e l'imprenditore Zanin. Decisivo diventa quel 13% che è stato preso dal candidato dell'Svp che, per ovvi motivi, non può imparentarsi con ultra nazionalisti e figure vicine all'ultra destra. Intanto i nostalgici di Casapound salutano il consiglio: '' Siamo i fantasmi di una guerra che non abbiamo fatto, ma siamo i guerrieri di una pace durata troppo a lungo. Ancora qui ci ritroverete tra mille anni e mille anni ancora''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato