Contenuto sponsorizzato

Ritrovato senza vita il corpo di Claudio Valle, il velista caduto in acqua nel lago di Garda

Dopo tre giorni di certosino scandaglio dei fondali il corpo dell'istruttore è stato trovato a 100 metri di profondità. Quando è caduto in acqua si trovava in barca con due ragazzi ipovedenti nell'ambito di un progetto senza barriere per il mondo della disabilità

Pubblicato il - 25 luglio 2019 - 08:36

MONIGA. È stato ritrovato dopo diverse giorni di ricerche il corpo senza vita di Claudio Valle, il velista disperso nelle acque del lago di Garda da domenica pomeriggio. (QUI L'ARTICOLO)

 

L'uomo, 65 anni, era scivolato in acqua dalla barca a vela dove si trovava anche due ragazzi ipovedenti che avevano poi dato l'allarme. Stavano portando avanti un progetto senza barriere per il mondo della disabilità.

 

Immediatamente sono state avviate le ricerche a largo di Moniga che sono proseguite senza sosta. Le ricerche hanno visto immediatamente l'impiego dell'elicottero dei Vigili del Fuoco, le motovedette della Guardia Costiera, con il supporto di un gommone dei pompieri. Da Milano erano arrivati i sommozzatori ed è stato impiegato anche il robottino Rov, teleguidato per le ricerche in profondità.


Dopo tre giorni di certosino scandaglio dei fondali, dai 50 ai 120 metri di profondità e dopo aver ispezionato circa due chilometri quadrati di fondale, ieri è stato ritrovato il corpo senza vita del velista a circa cento metri di profondità.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

02 dicembre - 19:37

Sono 459 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 47 pazienti sono in terapia intensiva e 52 in alta intensità. Sono stati trovati 278 positivi a fronte dell'analisi di 3.705 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 7,5%

02 dicembre - 18:25

Il presidente ha annunciato il nuovo documento che dal 3 dicembre cambia le cose e permette nuove libertà per i cittadini. Saltano tutte le restrizioni in più rispetto alla ''normale'' zona gialla. Ecco cosa cambia

02 dicembre - 12:43

L'Università di Trento ha ottenuto ulteriori riconoscimenti internazionali in due studi pubblicati dal Web science group e dalla Stanford University. Secondo queste ricerche, Francesca Demichelis e Nicola Segata rientrano nell'1% dei professori più citati al mondo, mentre altri 64 docenti dell'Ateneo trentino figurano tra il 2% degli studiosi e delle studiose più autorevoli della comunità scientifica mondiale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato