Contenuto sponsorizzato

Maltempo, si stacca un ramo in centro e colpisce un passante. Vigili del fuoco sul posto per mettere in sicurezza l'area

E' successo poco prima delle 16 in via Torre Vanga. I pompieri e le forze dell'ordine hanno circoscritto l'area per mettere in sicurezza le fronde degli alberi

Pubblicato il - 05 aprile 2019 - 16:33

TRENTO. Si è staccato dall'alto ed è precipitato sulla strada colpendo una persona che stava passando in quel momento. Si sono vissuti attimi di paura, questo pomeriggio, in via Torre Verde, quando un ramo è caduto da un albero andando a colpire un passante che ha avuto la sfortuna di passare in quel punto, proprio in quel momento.

 

 

Il ramo, probabilmente, si era spezzato già negli scorsi giorni per il forte vento e il maltempo che ha sferzato la provincia, portando anche delle copiose nevicate in quota (con picchi ben superiori al metro, metro e mezzo). Rimasto impigliato tra le fronde dell'albero poi, è scivolato, per cadere sulla strada, grosso modo davanti all'Hotel America.

 

 

Il ramo, fortunatamente non troppo pesante, ha colpito un uomo sulla cinquantina che è rimasto lievemente ferito. Sul posto si è portata subito l'ambulanza e poi la polizia locale, che ha isolato l'area circoscrivendola con il nastro proprio sotto all'albero, e i vigili del fuoco che con l'autoscala hanno raggiunto le fronde per potare l'albero ed eliminare gli altri rami spezzatisi negli scorsi giorni ma rimasti in equilibrio precario. Disagi al traffico e alla circolazione.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 novembre - 18:52

Gli affari non girano nemmeno con le promozioni messe in campo con il "Black Friday" e tanti negozianti trentini si trovano in difficoltà. "Le persone hanno paura, non sono serene nel fare gli acquisti e questo sta avendo delle conseguenze disastrose su tutto il tessuto economico" ci dicono 

27 novembre - 19:40

Anche oggi, come quasi sempre negli ultimi giorni, si è verificato il sorpasso dei guariti rispetto ai nuovi contagiati trovati 

27 novembre - 18:46

Il presidente ha spiegato che, non domani, ma sabato 5 dicembre potrebbero tornare aperti i negozi e i centri con metratura superiore ai 240 metri quadri e sulle seconde case: ''A Natale dovrebbe essere tutta Italia zona gialla e quindi se la legge resta questa si potrà circolare tra le regioni''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato