Contenuto sponsorizzato

Matteo Zanoner scomparso da Moena? La famiglia ha attivato le ricerche ma si tratta di un allontanamento volontario

L'uomo, un 41enne, ha fatto perdere le sue tracce il 26 gennaio. I carabinieri hanno ricevuto la denuncia di scomparsa il 2 febbraio ma indagando avevano già scoperto che aveva staccato l'elettricità in casa e si era informato per dei viaggi direzione Innsbruck. E' stato trovato al Brennero

Pubblicato il - 05 febbraio 2019 - 14:08

MOENA. Si chiama Matteo Zanoner, ha 41 anni, ed era scomparso da sabato 26 gennaio. Poco più di una settimana di assenza che stava mettendo in allarme familiari e amici dell'uomo che vive, da solo, a Moena in Val di Fassa

 

L'uomo ha una statura media di 1 metro e 70 circa, capelli e occhi castani e da sabato ha fatto perdere le sue tracce. La ricerca è stata resa ancor più complicata dal fatto che Matteo non usa il cellulare e quindi non si potevano agganciare le celle telefoniche, ricostruire i suoi spostamenti o anche solo avere notizie dirette da lui.

 

I familiari per questo si erano molto preoccupati e temevano che potesse essergli successo qualcosa e così hanno diramato l'allarme avvisando anche ''Chi l'ha Visto'', la trasmissione di Rai3 che si occupa di persone scomparse.

 

I carabinieri della compagnia di Cavalese hanno ricevuto la denuncia di scomparsa il 2 febbraio ma da subito il sospetto che potesse trattarsi di un allontanamento volontario, visto che in casa dell'uomo era stata trovata la corrente staccata e lui stesso si era informato, qualche giorno prima, all'Apt per fare un viaggio direzione Innsbruck, sembrava la pista più probabile.  

 

Le ricerche erano, comunque, state attive e poche ore fa l'uomo è stato riconosciuto alla frontiera del Brennero dalla polizia. L'uomo sta bene e si è trattato a tutti gli effetti di un allontanamento volontario.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 03 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

04 dicembre - 13:05

Il Dpcm firmato nelle ultime ore dal premier Giuseppe Conte non parla di Regione ma specifica la differenziazione tra Trento e Bolzano, come già avvenuto nel decreto legge del 2 dicembre scorso: questo significa che sono assimilati a due distinti territori 

04 dicembre - 15:05

Per il governatore veneto, dal punto di vista epidemiologico la chiusura dei confini comunali non ha una razio sostenibile. Nelle ultime 24 ore sono stati circa 3700 i nuovi contagi in Veneto, 83 le persone decedute 

04 dicembre - 12:02

La Schützenkompanie Trient Major Giuseppe de Betta ha deciso di aderire all'iniziativa lanciata dalla Südtiroler Heimatbund, associazione separatista, in vista del tradizionale appuntamento dell'8 dicembre, quando al cimitero di Appiano si commemora il primo capo del Bas Sepp Kerschbaumer. Al posto della cerimonia, una campagna di manifesti ha portato anche a Trento il ricordo ambiguo della figura che diede avvio al terrorismo sudtirolese

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato