Contenuto sponsorizzato

Mesiano, rientrata a casa la 14enne scomparsa questa mattina, dispiegamento massiccio dei soccorsi tra unità, droni e cani

L'allarme è scattato poco dopo le 8.30 al ponte di Mesiano. In azione carabinieri e polizia, vigili del fuoco di Povo e Cognola, permanenti di Trento, Soccorso alpino, sommozzatori, droni e cani molecolari 

Di L.A. - 18 February 2019 - 20:18

TRENTO. Almeno una cinquantina di persone impegnate per le ricerche di una 14enne scomparsa nella mattinata di oggi. Fortunatamente solo tanta paura perché pochi minuti fa la giovanissima è rientrata a casa, scossa ma in buone condizioni di salute.

 

L'allarme è scattato poco dopo le 8.30, quando la ragazza ha inviato alcuni messaggi molto preoccupanti e avrebbe lasciato anche una lettera

 

Le unità dei soccorsi sono entrate subito in azione, ma avrebbero rinvenuto solo il cellulare, abbandonato sul parapetto del ponte di Mesiano.

 

A quel punto si sono portati sul posto carabinieri e polizia, così come i vigili del fuoco di Povo e i permanenti di Trento, mentre anche il corpo di Cognola e il Soccorso alpino hanno raggiunto il luogo del presunto gesto estremo.

 

I soccorsi hanno iniziato a setacciare l'area intorno al torrente Fersina palmo a palmo fino a spingersi alle porte del centro di Trento.

 

Nessuna traccia della ragazza e così i vigili del fuoco sono ricorsi all'utilizzo di droni e cani molecolari, mentre i sommozzatori hanno avviato l'ispezione del greto del torrente.

 

Nessun esito e le ricerche si sono protratte senza sosta per tutta la giornata, fino alle 20 circa, quando è arrivato il rompete le righe per i soccorsi: la 14enne è, fortunatamente, rientrata a casa.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 03 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

04 December - 11:18

Calano i ricoveri nei normali reparti dell'ospedale e in terapia intensiva. Il rapporto contagi/tamponi si attesta intorno al 10%. Sono stati trovati 90 positivi con il test antigenico

04 December - 11:39

L’autista del camion-cisterna è stato denunciato per contrabbando a bordo aveva un carico da 26mila tonnellate di olio lubrificante che stava per entrare in Italia illegalmente, per un’evasione imposta specifica di 20mila euro

04 December - 08:50

In questi mesi di emergenza sono già state diverse le situazioni che presentano similitudini nel modo di agire della Giunta provinciale. Si guarda il momento senza un'idea di pianificazione futura di quanto fare oggi per ripartire di slancio domani

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato