Contenuto sponsorizzato

Minorenne alla guida, positivo all'alcol test sperona pattuglia dei carabinieri. Nei guai due giovani in Valle del Chiese

L'incredibile vicenda è successa questa notte. I due militari dell'Arma sono rimasti feriti e la polizia locale, intervenuta in supporto, augura loro una pronta guarigione

Pubblicato il - 22 December 2019 - 08:22

VALLE DEL CHIESE. Minorenne, messo alla guida dell'auto, positivo al test alcolemico, sperona una pattuglia dei carabinieri. Sembra una vicenda incredibile e invece è successa questa notte in Valle del Chiese.

 

L'impatto è stato molto violento. Il giovane, forse, spaventato alla vista della pattuglia dei carabinieri e sapendo di essere senza patente, oltre che alterato dagli effetti dell'alcol, ha accelerato improvvisamente sbagliando la manovra e centrando la Jeep dei militari dell'Arma.

 

L'impatto è stato tanto violento da spingere il mezzo dei carabinieri nella scarpata. A quel punto, però, per il giovane e l'altra persona che poi si è scoperta essere a bordo della macchina, non c'era più niente da fare, impossibile sottrarsi all'intervento delle forze dell'ordine. I militari pur feriti e doloranti per il colpo subito hanno fatto scattare i controlli. A darne notizia la polizia locale Valle del Chiese che spiega come la centrale operativa dei carabinieri di Riva del Garda li ha contattati chiedendo loro supporto.

 

Sul posto sono arrivati anche i Volontari del Servizio Ambulanza di Storo e Vigili del Fuoco volontari di Pieve di Bono per mettere in sicurezza la viabilità e recuperare il mezzo.

Come detto il conducente dell'auto che ha causato l'incidente è risultato essere minorenne, senza patente e quando si è proceduto al test alcolemico è risultato positivo anche a quello. A fianco c'era l'amico maggiorenne proprietario dell'auto e ora le forze del'ordine dovranno indagare sulla dinamica dell'accaduto per capire perché alla guida ci fosse il minorenne e chi ha spinto l'altro a fare cosa. Certamente anche per l'amico maggiorenne la situazione non è buona, anzi.

 

Fortunatamente, però, entrambi i giovani sono rimasti illesi nell'incidente. Feriti i due carabinieri soccorsi dai sanitari. ''Ai due carabinieri feriti - comunica la polizi alocale Valle del Chiese - gli auguri di pronta guarigione''.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

15 January - 19:18

Nella conferenza stampa straordinaria organizzata dalla giunta provinciale di Bolzano, Arno Kompatscher si è detto sconcertato dalla scelta del Cts di trasformare l'Alto Adige in zona rossa. "Abbiamo inviato una lettera a Roma. Sulla base dei dati confermiamo con l'ordinanza di stasera la zona gialla"

15 January - 19:30

Sono tantissime le prese di posizione (di partiti e istituzioni) in favore della testata ma colpiscono, in particolare, le dichiarazioni di Fugatti (che si dice ''sorpreso''), dei sindacati (che ancora parlano di ''investimento'' riferendosi all'operazione predatoria compiuta sull'editoria locale da parte di Athesia) e dell'Ordine dei Giornalisti (che esprime la sua ''solidarietà''). Ora si pensi ai giornalisti ma non si dimentichino i collaboratori esterni e i fotografi che da una vita lavorano per poche decine di euro al giorno mettendoci tutto quel che hanno

15 January - 18:35

Il direttore sanitario dell'Apss, Antonio Ferro spiega: "Preoccupa il livello di occupazione dei posti letto negli ospedali". Il presidente della Provincia chiede ancora "senso di responsabilità" ai trentini 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato