Contenuto sponsorizzato

Nasconde mezzo chilo di marijuana sotto il sedile dell'auto ma viene scoperto dai carabinieri. Nei guai un 28enne

Un altro ragazzo che si trovava alla guida, invece, è stato segnalato al Commissariato del governo. I carabinieri stano effettuando un servizio di controllo sulla ss45bis 

Pubblicato il - 03 October 2019 - 08:18

DRO. Hanno nascosto la droga sotto i sedili dell'auto ma il tentativo di evitare i controlli è stato vano. I carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Riva del Garda hanno arrestato un cittadino albanese di 28 anni , in flagranza di reato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

 

I militari erano impegnati in un normale servizio di controllo stradale sulla ss45bis quando ad un certo punto hanno fermato una Renault Clio intestata ad una donna residente in Val Di Non, ma occupata da due cittadini albanesi entrambi ventottenni.

 

Inizialmente verificata la regolarità dei documenti di soggiorno dei due giovani, entrambi residenti nella provincia di Trento, i Carabinieri sono stati insospettiti dall'atteggiamento dei ragazzi e anche dal fatto che prima di fermare l’autovettura, il passeggero aveva estratto un pacco dal suo zaino nascondendolo sotto il sedile.

 

Si è quindi deciso di perquisire l’autovettura. Proprio sotto il sedile del passeggero è stato trovato un involucro in plastica che è poi stato accertato contenere circa mezzo chilo di marijuana. Venivano poi trovate anche bustine in plastica utilizzate per confezionare singole dosi di stupefacente. La perquisizione personale portato al sequestro di ulteriore stupefacente che si trovava addosso al passeggero, mentre il conducente dell’autovettura aveva una dose di hashish.

 

Il passeggero è stato arrestato in flagranza del reato, mentre il conducente è stato segnalato al Commissariato del Governo di Trento.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
19 giugno - 13:44
Le immagini arrivano dalla zona del Passo Pordoi, sulle Dolomiti, dove è in fase di costruzione un bacino artificiale per l’innevamento, il [...]
Politica
19 giugno - 13:34
L'introduzione di questo meccanismo porterebbe ogni legge a essere accompagnata da una riflessione approfondita dal punto di vista [...]
Politica
19 giugno - 09:09
I dubbi di Cia sulla commissione interna dell’Apss che dovrebbe far luce sulla scomparsa di Sara Pedri: “Tutto il personale che negli anni ha [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato