Contenuto sponsorizzato

Sotto i sedili dell'auto avevano oltre 5 chili di marijuana, i carabinieri fermano e arrestano due uomini

E' successo in Valsugana all'altezza di Ospedaletto. Uno dei due uomini, un 24enne, aveva anche un provvedimento di espulsione dal territorio italiano

Pubblicato il - 29 maggio 2020 - 11:09

BORGO VALSUGANA. In macchina avevano oltre 5 chili di marijuana. A finire nei guai sono stati un ragazzo di 24 anni e un uomo di circa 40 anni fermati dai carabinieri per un controllo.

 

E' successo ieri sera all’altezza di Ospedaletto lungo la statale della Valsugana, i militari hanno controllato una monovolume con due extracomunitari a bordo. Dall’atteggiamento agitato e nervoso del più giovane, hanno deciso si approfondire la verifica e mentre l’autista  per l’intero controllo è rimasto pressoché impassibile, il giovane classe ’96, è andato sempre più agitandosi.

 

Dai precedenti è emerso che oltre ad essere censurato l’uomo aveva anche un provvedimento di espulsione dal territorio italiano per cui è stata condotta la perquisizione al veicolo e all’interno dell’autovettura, nascosta sotto i sedili posteriori, è stata trovata borsa con all’interno 5 pacchi sottovuoto, contenenti 5,2 chili di marijuana.

 

I due sono stati tratti in arresto, accompagnati in caserma per l’espletamento delle formalità di rito, e, infine, sono stati condotti in carcere a Trento

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 settembre - 19:51

Nelle ultime 24 ore sono stati trovati altri 20 positivi, 8 sono le persone sintomatiche e c'è anche un minorenne. Sono 11 i pazienti che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero, nessun si trova in terapia intensiva ma 2 cittadini si trovano in alta intensità

28 settembre - 17:29

Numeri che comunque preoccupano, il Trentino peggior territorio d'Italia nell'ultimo report dell'Iss. Nel pomeriggio in Provincia, i rappresentanti della Giunta hanno convocato la task force per un ulteriore aggiornamento sulle strategie diagnostiche e sulla situazione Covid nelle scuole

28 settembre - 19:06

Tanta paura questa mattina a Treviso per un 20enne caduto nel Sile. Il giovane, però, per fortuna, era sano e salvo. E' stato ritrovato a Bassano del Grappa 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato