Contenuto sponsorizzato

Polizia stradale, controlli in Trentino su dotazioni invernali ma anche cinture di sicurezza e apparati radio e telefoni a bordo dei veicoli

I consigli della Polizia Stradale per potersi godere appieno ed in sicurezza questi periodi di vacanza sono i consueti, limitare la velocità adeguandola alle condizioni del traffico e delle strade, viaggiare sempre con le cinture allacciate ed i bambini bene assicurati agli idonei sistemi di ritenuta, evitare di mettersi in viaggio stanchi o dopo aver consumato bevande alcoliche 

Pubblicato il - 31 December 2019 - 14:47

TRENTO. Controlli non solo sulle dotazioni invernali ma anche “Operazioni di grande impatto”. Continua l’impegno della Polizia Stradale per garantire la sicurezza della circolazione stradale anche durante queste giornate di fine anno.

 

In particolare nel periodo delle festività di Natale 2019 e Capodanno 2020 l’attività della Polizia Stradale si è intensificata allo scopo di aumentare la sicurezza degli automobilisti che in questo periodo circolano numerosi sulle strade della Provincia di Trento.

 

Infatti, oltre alla verifica della presenza delle dotazioni invernali installate (pneumatici da neve) o a bordo dei veicoli (catene) ed al controllo delle condizioni psicofisiche dei conducenti (verifiche sull’assunzione di alcool e droga), sono stati effettuati e verranno programmati nei prossimi giorni, controlli nel corso delle  “Operazioni Alto Impatto”. Questi ultimi sono finalizzati alla verifica del corretto utilizzo delle cinture di sicurezza e dei sistemi di ritenuta dei bambini, del corretto uso di apparati radio e telefoni a bordo dei veicoli, cui si aggiungono specifici controlli sulla regolarità dei veicoli e dei conducenti destinati al trasporto collettivo di persone (autobus).

 

Si ricorda infine che a partire dal 15 novembre 2019 e sino al 15 aprile 2020, sull’autostrada A22 del Brennero e su tutte le strade statali e provinciali del Trentino vige l’obbligo di circolazione con pneumatici da neve installati o catene da neve a bordo, e che l’obbligo in questione può essere esteso dai sindaci di ciascun comune all’interno dei centri abitati.

 

I consigli della Polizia Stradale per potersi godere appieno ed in sicurezza questi periodi di vacanza sono i consueti, limitare la velocità adeguandola alle condizioni del traffico e delle strade, viaggiare sempre con le cinture allacciate ed i bambini bene assicurati agli idonei sistemi di ritenuta, evitare di mettersi in viaggio stanchi o dopo aver consumato bevande alcoliche e, citando un noto sportivo e presentatore televisivo: “prudenza, sempre…”.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
22 ottobre - 18:03
Secondo quanto riportato dal Wwf di Bolzano, non sarebbe inusuale in Alto Adige trovare lotterie organizzate da cacciatori in cui, tra i premi, [...]
Cronaca
22 ottobre - 17:41
Fra i nuovi casi troviamo anche 2 ultra ottantenni e 3 in fascia 70-79, oltre che altri 5 in fascia 60-69. Un migliaio le terze dosi fatte
Cronaca
22 ottobre - 17:00
Il colpo è stato talmente violento da far sbalzare indietro entrambi i veicoli. La Fiat 500 ha anche perso una ruota
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato