Contenuto sponsorizzato

Qualcosa va storto fin da subito e un parapendio precipita da oltre cinque metri

Il parapendio ha iniziato a perdere quota per precipitare poi da oltre cinque metri in un prato in zona rifugio Montanara

Pubblicato il - 24 giugno 2019 - 19:15

MOLVENO. Un parapendio è precipitato sull'Altipiano della Paganella, l'incidente è avvenuto intorno alle 14 all'altezza di Tovre

 

L'uomo, un 65enne tedesco, è decollato dalla località Pradel, ma qualcosa è andato storto fin da subito.

 

Il parapendio ha iniziato a perdere quota per precipitare poi da oltre cinque metri in un prato in zona rifugio Montanara.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati soccorsi, ambulanza e Soccorso alpino dell'area operativa Trentino Occidentale.

 

Da Trento si è levato in volo anche l'elicottero per atterrare in zona e far sbarcare l'equipe medica.

 

Le unità del Soccorso alpino hanno isolato e messo in sicurezza l'area, mentre il personale sanitario ha prestato le prime cure al ferito.

 

Il 65enne è stato stabilizzato e immobilizzato per il trasporto all'ospedale Santa Chiara di Trento per accertamenti e approfondimenti.

 

Tanta paura e diverse contusioni, ma il 65enne non sembra in pericolo di vita.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 luglio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 luglio - 06:01

Alla città spetterebbero 210 mila euro. Italo Gilmozzi: "Sono soldi importanti per la città, pensiamo a tre o quattro interventi nuovi sia in ambito di efficientamento energetico che di sbarrieramento". Il ministro Fraccaro: "Soldi che consentiranno ai comuni italiani di aprire cantieri diffusi in tutto il Paese"

18 luglio - 19:48

E' successo sulla Ss450 tra Lazise e Calmasino. I tre ragazzi stavano cambiando una gomma a bordo strada quando è sopraggiunta l'altra macchina che li ha centrati

17 luglio - 13:09

Sono 26 i turisti sanzionati nel tardo pomeriggio di ieri per divieto di transito all’uscita dell’area ex Cattoi, un bottino da oltre 2000 euro che entra nelle casse del comune. Opposizioni all’attacco “Brutta pubblicità per il comune”, la replica di Mosaner: “Le leggi valgono per tutti”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato