Contenuto sponsorizzato

Rapina in casa, due settantenni minacciati con una pistola e aggrediti

La rapina è avvenuta a Caldonazzo. La reazione del padrone di casa ha fatto scappare i due malviventi. Uno dei due aveva anche una pistola. I coniugi aggrediti, 73 e 76 anni, sono stati portati in ospedale  

Pubblicato il - 12 febbraio 2019 - 08:55

CALDONAZZO. Avevano appena chiuso le luci di casa e si erano messi da poco a letto quando tutto ad un tratto si sono trovati in camera due sconosciuti con tanto di pistola e volto parzialmente coperto.

 

Sono stati momenti di vero e proprio terrore quelli vissuti domenica sera da una coppia di pensionati, 73 e 76 anni, che si trovavano nella propria abitazione, una villa in via Vegri a Caldonazzo.

 

Quello che è successo è stato raccontato dai coniugi agli investigatori. Erano da poco passate le 23 quando tutto ad un tratto, mentre si stavano per addormentare, si sono trovati in camera due rapinatori: uno con la pistola mentre l'altro con uno spray urticante. Secondo la ricostruzione, i due sono riusciti ad entrare in casa passando dalla veranda.

 

Il pensionato si è subito alzato dal letto ma è stato immediatamente colpito in testa violentemente con un oggetto da uno dei due ladri che però poi ha ricevuto a sua volta anche un pugno nello stomaco. Una reazione, quella del proprietario di casa,  che evidentemente i due malviventi non si aspettavano tanto da abbandonare in pochi secondi l'abitazione.

 

Immediatamente i due coniugi hanno avvertito le forze dell'ordine e sul posto si sono portati anche i soccorsi sanitari. L'uomo, un pensionato 76enne, è stato soccorso per una profonda ferita alla testa causata dall'oggetto con cui è stato colpito, probabilmente la torcia che uno dei due ladri aveva in mano. La moglie, 73 enne, è stata invece soccorsa in stato di shock.

 

Le indagini sono portate avanti dai carabinieri della compagnia di Borgo Valsugana con controlli e posti di blocco per riuscire a individuare i responsabili.

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 febbraio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 febbraio - 18:02

Il covo della cellula è stato individuato in una casa isolata a Bosco di Civezzano. Questo il luogo dove falsificavano i documenti  per garantirsi la clandestinità e progettare atti di eversione in Italia e all’estero

19 febbraio - 19:56

I risultati arrivati dalla piattaforma Rousseau sull'autorizzazione a procedere nei confronti di Matteo Salvini non sono stati quelli che gran parte del M5S in Trentino si aspettava. Per il consigliere Degasperi "Non si possono cambiare le regole quando non piacciono e tenere quelle che fanno più comodo". Per Alex Marini: "Sarebbe stato preferibile il ministro Salvini avesse potuto difendere il proprio operato di fronte ad un giudice"

19 febbraio - 17:56

Dopo il ''riserbo'' di Paccher sui nominativi esaminati dalla giunta per le elezioni, interrogazione del consigliere di Futura : ''L'attività del parlamento trentino e dei suoi organi dev'essere trasparente''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato