Contenuto sponsorizzato

Rapina in casa, due settantenni minacciati con una pistola e aggrediti

La rapina è avvenuta a Caldonazzo. La reazione del padrone di casa ha fatto scappare i due malviventi. Uno dei due aveva anche una pistola. I coniugi aggrediti, 73 e 76 anni, sono stati portati in ospedale  

Pubblicato il - 12 febbraio 2019 - 08:55

CALDONAZZO. Avevano appena chiuso le luci di casa e si erano messi da poco a letto quando tutto ad un tratto si sono trovati in camera due sconosciuti con tanto di pistola e volto parzialmente coperto.

 

Sono stati momenti di vero e proprio terrore quelli vissuti domenica sera da una coppia di pensionati, 73 e 76 anni, che si trovavano nella propria abitazione, una villa in via Vegri a Caldonazzo.

 

Quello che è successo è stato raccontato dai coniugi agli investigatori. Erano da poco passate le 23 quando tutto ad un tratto, mentre si stavano per addormentare, si sono trovati in camera due rapinatori: uno con la pistola mentre l'altro con uno spray urticante. Secondo la ricostruzione, i due sono riusciti ad entrare in casa passando dalla veranda.

 

Il pensionato si è subito alzato dal letto ma è stato immediatamente colpito in testa violentemente con un oggetto da uno dei due ladri che però poi ha ricevuto a sua volta anche un pugno nello stomaco. Una reazione, quella del proprietario di casa,  che evidentemente i due malviventi non si aspettavano tanto da abbandonare in pochi secondi l'abitazione.

 

Immediatamente i due coniugi hanno avvertito le forze dell'ordine e sul posto si sono portati anche i soccorsi sanitari. L'uomo, un pensionato 76enne, è stato soccorso per una profonda ferita alla testa causata dall'oggetto con cui è stato colpito, probabilmente la torcia che uno dei due ladri aveva in mano. La moglie, 73 enne, è stata invece soccorsa in stato di shock.

 

Le indagini sono portate avanti dai carabinieri della compagnia di Borgo Valsugana con controlli e posti di blocco per riuscire a individuare i responsabili.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 aprile 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 aprile - 10:12

I Finanzieri hanno posto i sigilli a oltre 230 mila euro sui vari conti bancari dell’associazione e del suo rappresentante legale, un sessantaseienne trentino, nonché la villa e annesso garage, di proprietà di quest’ultimo, per una quota del valore di circa 310 mila euro

25 aprile - 06:01

C’è un punto a mio giudizio su cui va costruito e tenuto saldo il discorso antifascista: la scelta. E non deve stupire l'uso strumentale di Matteo Salvini ed il conseguente disconoscimento del valore della celebrazione dell’anniversario della Liberazione

 

25 aprile - 09:04

L'uomo aveva lasciato la figlia di 10 anni in auto mentre lui si era allontanato per fare volantinaggio. Dopo essere tornato si è accorto che il mezzo e la figlia erano spariti ed ha subito chiesto aiuto alle forze dell'ordine facendo scattare un’imponente caccia all’uomo. Ma poi si è accorto di essersi sbagliato

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato