Contenuto sponsorizzato

Rapina in casa, due settantenni minacciati con una pistola e aggrediti

La rapina è avvenuta a Caldonazzo. La reazione del padrone di casa ha fatto scappare i due malviventi. Uno dei due aveva anche una pistola. I coniugi aggrediti, 73 e 76 anni, sono stati portati in ospedale  

Pubblicato il - 12 febbraio 2019 - 08:55

CALDONAZZO. Avevano appena chiuso le luci di casa e si erano messi da poco a letto quando tutto ad un tratto si sono trovati in camera due sconosciuti con tanto di pistola e volto parzialmente coperto.

 

Sono stati momenti di vero e proprio terrore quelli vissuti domenica sera da una coppia di pensionati, 73 e 76 anni, che si trovavano nella propria abitazione, una villa in via Vegri a Caldonazzo.

 

Quello che è successo è stato raccontato dai coniugi agli investigatori. Erano da poco passate le 23 quando tutto ad un tratto, mentre si stavano per addormentare, si sono trovati in camera due rapinatori: uno con la pistola mentre l'altro con uno spray urticante. Secondo la ricostruzione, i due sono riusciti ad entrare in casa passando dalla veranda.

 

Il pensionato si è subito alzato dal letto ma è stato immediatamente colpito in testa violentemente con un oggetto da uno dei due ladri che però poi ha ricevuto a sua volta anche un pugno nello stomaco. Una reazione, quella del proprietario di casa,  che evidentemente i due malviventi non si aspettavano tanto da abbandonare in pochi secondi l'abitazione.

 

Immediatamente i due coniugi hanno avvertito le forze dell'ordine e sul posto si sono portati anche i soccorsi sanitari. L'uomo, un pensionato 76enne, è stato soccorso per una profonda ferita alla testa causata dall'oggetto con cui è stato colpito, probabilmente la torcia che uno dei due ladri aveva in mano. La moglie, 73 enne, è stata invece soccorsa in stato di shock.

 

Le indagini sono portate avanti dai carabinieri della compagnia di Borgo Valsugana con controlli e posti di blocco per riuscire a individuare i responsabili.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 16 agosto 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 agosto - 14:25

L'avventura con la loro società è iniziata circa tre anni fa. I due giovani della Vallagarina, Mattia Cristoforetti e Giovanni Tava, hanno macinato moltissimi successi ed  hanno deciso di utilizzare il loro lavoro anche per aiutare i bambini. Per questo è iniziata la collaborazione con la fondazione Tog per la cura e la riabilitazione dei bambini con gravi patologie neurologiche

19 agosto - 16:01

Gettatosi da una falesia alta 10 metri a Torre dell'Orso, nel leccese, un giovane trentino si è lesionato la zona cervicale. Trasportato immediatamente all'ospedale Vito Fazzi di Lecce, si attende di capire che danni possa aver riportato. Cauti i medici 

19 agosto - 06:01

Pubblichiamo in esclusiva dei dati molto significativi sul reale andamento della struttura della Val di Fiemme che smentiscono molto di quanto sentito sino ad oggi. Nel punto nascite si è eseguito nel 25% dei casi il taglio cesareo quando non ci sono emergenze e per  l'Organizzazione Mondiale della Sanità un tasso superiore al 15% è indicativo di ''un uso inappropriato della procedura'' motivato da ''carenze organizzative, medicina difensiva, (...) scarso supporto alla donna da parte del personale sanitario nel percorso di accompagnamento alla nascita''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato