Contenuto sponsorizzato

Resta intrappolato lungo il torrente e lo salvano con il gommone

Il capriolo era rimasto bloccato nella gola di Gilf, lungo le sponde del torrente Passirio a Merano. Recuperato e salvato dalla macchina dei soccorsi

Pubblicato il - 09 May 2019 - 16:42

MERANO. Un intervento particolare a Merano, quando la macchina dei soccorsi è stata chiamata per salvare un capriolo.

 

Nel corso della notte tra mercoledì e giovedì l'animale si era perso nelle aree limitrofe al centro abitato.

 

Il capriolo era rimasto intrappolato nella gola di Gilf, lungo le sponde del torrente Passirio.

 

Bloccato, l'animale non era, infatti, più in grado di muoversi e trovare la strada verso la zona boschiva.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i vigili del fuoco di Merano, il Soccorso alpino di Lana, il nucleo sommozzatori dei permanenti di Bolzano e la forestale

Un capriolo resta intrappolato lungo il torrente

 

Un'operazione molto lunga e complessa che ha visto il lavoro e l'impegno delle diverse unità di soccorso per portare in salvo il capriolo. 

 

Le unità sono riuscite a raggiungere la riva del torrente a bordo di un gommone

 

Una volta raggiunta la sponda del torrente, i soccorsi hanno tranquillizzato e immobilizzato l'animale, molto spaventato

 

Il capriolo è stato poi recuperato e portato in un luogo sicuro, dove è stato nuovamente liberato in località Sprons.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

02 December - 13:31

L'ordine degli Infermieri ha scritto una lettera al presidente Fugatti e all'assessora Segnana chiedendo interventi concreti "Per mettere nelle condizioni giuridiche e deontologiche di poter continuare a garantire l’assistenza nel miglior interesse del cittadino e per valorizzare le competenze degli infermieri". Anche negli scorsi mesi l'Opi ha scritto alla Provincia sottolineando alcune preoccupazioni. Non è però mai arrivata una risposta

02 December - 11:55

Mentre sul territorio vengono allentate alcune restrizioni il contagio appare in leggero calo. Ci sono due ricoveri in più e una persona in meno in terapia intensiva

02 December - 11:39

Si è spento all'età di 73 anni Daniele Vettori. Ex luogotenente dei carabinieri, svolgeva da anni il ruolo di guardia zoofila per l'Ente nazionale protezione animali, per cui aveva messo a disposizione le sue conoscenze in campo penale. La presidente della sezione trentina Ivana Sandri: "Se n'è andato all'improvviso. Perdiamo un amico e un difensore degli animali in Trentino"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato