Contenuto sponsorizzato

Ricercato per il reato di evasione fermato al Brennero su un pullman. Deve ancora scontare 8 mesi

L'operazione della polizia del Brennero che ha fermato per dei controlli  un pullman di linea proveniente da Monaco

Pubblicato il - 01 novembre 2019 - 11:41

BOLZANO. Ricercato dalle forze dell'ordine e stato fermato su un pullman alla barriera autostradale di Vipiteno.

 

Nel corso dei controlli di frontiera effettuati presso la barriera autostradale, intensificati in occasione delle festività, la polizia del Brennero ha fermato un pullman di linea proveniente da Monaco.

 

Da un controllo fatto sui passeggeri presenti, è stato individuato un cittadino con la doppia cittadinanza moldava/rumena di 40 anni, residente in Italia, che risultava colpito da ordine di carcerazione emesso lo scorso mese dalla Procura della Repubblica di Venezia di 8 mesi e 15 giorni per il reato di evasione.

 

Dopo la notifica del provvedimento il cittadino moldavo è stato tratto in arresto e portato al carcere di Bolzano.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 gennaio - 19:13

Sono 333 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 46 pazienti sono in terapia intensiva e 45 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 14 decessi di cui 9 in ospedale

18 gennaio - 17:39

Le Stelle alpine prendono in considerazione l'ultima analisi di Bassi, il quale ha esaminato i dati contenuti negli indicatori dei report settimanali dell'Iss. La lettera del segretario politico del Patt: "Il governo della Provincia è in qualche modo responsabile del ritardo nella comunicazione dei dati a Roma? E se così non fosse cosa intende fare, presidente Fugatti, per correre ai ripari e ripristinare la verità?"

18 gennaio - 17:45

Nelle ultime 24 ore analizzati 708 tamponi. Sono stati comunicati altri 14 decessi a causa di Covid-19. Trovati 56 positivi tra tamponi molecolari e test antigenici, confermate 57 positività riscontrate nei giorni scorsi. Sono 107 le guarigioni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato