Contenuto sponsorizzato

Rubano un cellulare all'interno del McDonald's, due giovani finiscono nei guai

Le indagini portate avanti dai carabinieri hanno permesso di individuare in poco tempo i due colpevoli di 21 e 24 anni  e denunciarli per furto aggravato

Pubblicato il - 29 agosto 2019 - 10:37

ROVERETO. Due ragazzi, un 21enne e un 24enne sono finiti nei guai a seguito di un furto di un cellulare che è avvenuto all'interno del Mc Donald's di Mori – Stazione a Rovereto.

 

Il furto è avvenuto giovedì scorso ed immediatamente è stata fatta denuncia consentendo, in questo modo, l'avvio delle indagini condotte nell’immediatezza dai militari della Stazione Carabinieri di Rovereto, e in particolare con gli accertamenti operati sul campo dal Carabiniere di quartiere.

 

Questi accertamenti sono stati portati avanti tramite l'analisi dei sistemi di videosorveglianza che si trovavano sul posto e grazie anche alla conoscenza del luogo da parte delle forze dell'ordine. Aspetti, questi, che hanno consentito di trovare proprio nelle adiacenze del MC Donald’s, i colpevoli, un 21enne straniero gravitante in zona, e un altro 24enne anch’esso straniero. Entrambi sono stati denunciati per il reato di furto aggravato.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
22 giugno - 19:23
In Aula il consigliere provinciale in quota Onda civica è ritornato sulla scomparsa di Sara Pedri: "Una risposta che arriva dopo due anni e [...]
Politica
22 giugno - 16:59
Il consigliere del Pd aveva chiesto spiegazioni sul perché alcuni alberghi trentini sul sito di Visit Trentino invece che la canonica dicitura [...]
Cronaca
22 giugno - 18:32
L'allerta è scattata lungo la strada statale 43 sul territorio comunale di Cles. Sul posto ambulanza, elicottero, vigili del fuoco di zona e forze [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato