Contenuto sponsorizzato

Sbatte contro la roccia e si rovescia all'altezza della galleria, paura sulla Gardesana

Un altro veicolo ha rischiato di ribaltarsi lungo la strada che conduce verso il Monte Brione. Soccorsi in azione anche a Torbole per un malore, una persona stabilizzata e trasportata all'ospedale Santa Chiara di Trento

Pubblicato il - 09 settembre 2019 - 19:24

RIVA DEL GARDA. Momenti di paura ieri, domenica 8 settembre, un'auto prima ha sbattuto contro la roccia a bordo carreggiata e poi si è ribaltata lungo la Gardesana all'altezza della galleria Aurora.

 

E' successo intorno alle 15.45 e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza, vigili del fuoco di Riva del Garda, i carabinieri, la polizia locale e il servizio gestione strade della Provincia.

 

Le forze dell'ordine e i pompieri hanno messo in sicurezza l'area, mentre il personale sanitario ha prestato le cure del caso ai feriti, due turisti tedeschi usciti praticamente illesi dall'abitacolo. 

 

Un incidente che ha causato per circa un'ora disagi e rallentamenti al traffico, la viabilità è stata, infatti, chiusa il tempo necessario per permettere l'intervento della macchina dei soccorsi, i rilievi, la pulizia della sede stradale e la rimozione del mezzo. 

 

Un intenso pomeriggio di lavoro per i pompieri gardesani. Due ragazzi israeliani in vacanza sul lago stavano salendo verso il Monte Brione, quando a causa forse dell'asfalto reso sdrucciolevole dalla pioggia e per il fango lungo la carreggiata, il conducente ha perso il controllo del veicolo durante una manovra di retromarcia


I pompieri sono tempestivamente arrivati sul posto e hanno stabilizzato la vettura con cunei e quindi è stata assicurata al fuoristrada dei vigili del fuoco per evitare il ribaltamento. 

 

A quel punto i due passeggeri,visibilmente spaventati, sono usciti dal veicolo che è stato poi portato in un luogo sicuro per riaffidarla ai proprietari. 

 

Oggi, lunedì 9 settembre, la macchina dei soccorsi, vigili del fuoco e ambulanza, è intervenuta al Circolo surf Torbole per una persona colta da un malore. 

 

Da Trento si è levato in volo anche l'elicottero per atterrare al campo a nord del Mecki’s Bar di Torbole: l'equipe medica ha stabilizzato la persona che poi è stata accompagnata all'ospedale Santa Chiara di Trento per accertamenti e approfondimenti.


Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
15 giugno - 06:01
Il consigliere provinciale di Futura Paolo Zanella chiede chiarimenti in merito alle classi 'particolari' di indirizzo bilinguistico e musicale [...]
Cronaca
14 giugno - 18:53
Con l'arrivo dell'estate il misto di ghiaia, sassi e asfalto trasforma la spianata di San Vincenzo in un luogo caldissimo e afoso. Quasi [...]
Cronaca
14 giugno - 18:51
Fra poche ore apriranno le prenotazioni per la fascia d’età dai 18 ai 39 anni, fino al 10 luglio ci sono a disposizione 25mila dosi per una [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato