Contenuto sponsorizzato

Scende dal treno con sei dosi di eroina e a casa ha 60 grammi di hashish: denunciato un ventiduenne

Il ragazzo della val di Non intercettato dai carabinieri alla stazione ferroviaria di Cles nell'ambito di una serie di controlli. Nel suo appartamento sarebbe stato trovato anche un bilancino di precisione

Pubblicato il - 02 aprile 2019 - 10:55

TRENTO. Scendeva dal treno con sei dosi di eroina: nei guai un ventiduenne della val di Non.

 

Per il giovane è scattata una denuncia con l'accusa di detenzione di stupefacente a fini di spaccio. Tutto è iniziato con un controllo dei carabinieri della compagnia di Cles nella stazione ferroviaria, proprio a Cles. Il ragazzo sarebbe stato trovato, una volta sceso dal treno, con l'eroina confezionata in dosi, che sono state sequestrate.

 

È quindi scattato un ulteriore controllo a casa del ventiduenne, nel corso del quale i militari avrebbero trovato 60 grammi di hashish e una bilancia di precisione. Quindi la denuncia e la segnalazione del giovane al commissariato del governo.

 

L'attività è avvenuta nell'ambito di una serie di controlli sui viaggiatori dei treni in transito in val di Non, che si affianca a quelli degli spostamenti su ruota.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 14 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
16 maggio - 09:58
Dopo le polemiche sui post contro il Governo e Mattarella interviene l’esponente di Fratelli d’Italia: “Sono una persona pacifica, ho [...]
Politica
16 maggio - 06:01
Per via dei protocolli anti-Covid i posti nei nidi d’infanzia sono meno e a Trento sono ben 300 le richieste che non sono state accolte. A [...]
Cronaca
16 maggio - 09:16
L'uomo è stato immediatamente denunciato per guida in stato di ebbrezza con l'aggravante di aver provocato, colpendo le suppellettili stradali, un [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato