Contenuto sponsorizzato

Scivola e precipita per 5 metri alla base della parete. Una 23enne elitrasportata in fin di vita all'ospedale Santa Chiara di Trento

La ragazza stava percorrendo la via alpinistica del 92 congresso Sat in quel di Arco in compagnia di un'altra persona. Terminato il tratto in verticale, la 23enne è scivolata per precipitare e sbattere violentemente a terra

Pubblicato il - 25 August 2019 - 18:59

ARCO. Una 23enne è precipitata per circa 5 metri per sbattere al suolo e perdere conoscenza. E' stata trasportata d'urgenza in elicottero all'ospedale Santa Chiara di Trento. 

 

La ragazza stava percorrendo la via alpinistica del 92 congresso Sat in quel di Arco in compagnia di un'altra persona. Un percorso abbastanza semplice con passaggi su roccia di I, II e III grado che conduce alla cima del monte Baone.

 

Dopo aver percorso il tratto in verticale, la 23enne si stava preparando a riprendere il sentiero, ma qualcosa è andato storto quando ha tolto la sicura.

 

La ragazza è, infatti, scivolata per precipitare alla base della parete appena percorsa. Un volo di circa cinque metri che si è concluso violentemente a terra.

 

Un impatto molto forte, tanto che la 23enne ha perso conoscenza. Il compagno di escursione ha immediatamente lanciato l'allarme e interessato, intorno alle 16.30, il numero unico per le emergenze.

 

Tempestivo l'intervento del soccorso alpino, una squadra si è portata sul luogo dell'incidente a piedi, mentre il coordinatore dell'area Trentino meridionale ha attivato l'elicottero, che si è levato in volo da Trento.  

 

L'equipe medica e tecnica è stata verricellata sul posto. I sanitari hanno praticato le prime manovre sulla ragazza. 

 

La 23enne è stata immobilizzata e stabilizzata per il trasporto in gravissime condizioni all'ospedale del capoluogo.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
21 giugno - 10:01
"Sono l'ultimo che dovrebbe fare la morale a chi vuole divertirsi, ma quello che state lasciando in piazza d'Arogno è uno schifo". Così il [...]
Società
21 giugno - 10:17
Sono quattro le tonche che quest'anno hanno portato le immersioni nel fiume Adige. Protagonista il "giudice" Lucio Gardin. Molte le persone che non [...]
Cronaca
21 giugno - 11:39
Il Soccorso alpino e speleologico veneto è entrato in azione verso le 19 di ieri sera (20 giugno), dopo che marito e moglie di Mirano hanno [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato