Contenuto sponsorizzato

Smottamento in val di Fiemme, fango e sassi piombano in strada e crolla anche parte di un muretto. Notte di lavoro per vigili del fuoco e tecnici

L'allarme è scattato intorno alle 20.30 a Molina, dove un fronte di circa 5 metri di larghezza si è abbattuto sulla strada all'altezza del centro abitato. Criticità anche a Cortina, una frana ha interrotto la strada statale 51 Allemagna

Di L.A. - 07 agosto 2019 - 12:05

MOLINA DI FIEMME. Una nottata di lavoro per vigili del fuoco e tecnici. Il violento temporale che si è abbattuto ieri sera, martedì 6 agosto, in gran parte del territorio provinciale ha causato uno smottamento in val di Fiemme

 

L'allarme è scattato intorno alle 20.30 a Molina, dove un fronte di circa 5 metri di larghezza si è abbattuto sulla strada all'altezza del centro abitato. 

La colata detritica ha trascinato in carreggiata anche qualche pezzo di muretto e un albero è stato divelto e trascinato in strada. 

 

Tempestivo l'intervento della macchina dei soccorsi, i vigili del fuoco di Molina, gli operai comunali e il servizio gestione strade della Provincia si sono subito attivati per fronteggiare la criticità. 

Anche il primo cittadino Marco Larger si è portato sul luogo della frana per verificare e monitorare la situazione. 

 

I pompieri hanno messo in sicurezza e isolato l'area, quindi hanno avviato le operazioni di bonifica e pulizia in collaborazione con gli operai comunali.

 

Al termine dei lavori il servizio gestione strade si è attivata con i mezzi adibiti a ripulire ulteriormente il fondo

A monte della strada sono stati posizionati dei sacchi di contenimento per evitare che l'acqua continuasse a erodere il terreno, mentre sono in corso le azioni per ripristinare il muretto andato danneggiato.

 

Questa mattina è stato effettuato un ulteriore sopralluogo per pianificare gli interventi e monitorare la situazione. Fortunatamente la colata di ieri non ha coinvolto persone o mezzi. 

Ci sono state diverse problematiche per il maltempo anche nel bellunese. A Cortina una colata di fango ha investito la strada statale 51 Allemagna. La viabilità è stata chiusa per consentire a vigili del fuoco e Anas di pulire la carreggiata. La strada è stata riaperta intorno alle 20 di ieri all'altezza di Acquabona

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 dell'8 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
09 maggio - 20:00
Trovati 57 positivi, non sono stati comunicati decessi nelle ultime 24 ore, sesto giorno consecutivo senza vittime legate all'epidemia. Sono [...]
Cronaca
09 maggio - 16:26
L'allerta è scattata poco dopo mezzogiorno all'altezza del centro abitato di Castello sul territorio comunale di Terragnolo. In azione la macchina [...]
Economia
09 maggio - 17:48
Il cronoprogramma per l’entrata in servizio di Indaco “l’Amazon trentina”, Spinelli: “Abbiamo imposto tempi che sono nell’ordine di 8 [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato