Contenuto sponsorizzato

Smottamento in val di Fiemme, fango e sassi piombano in strada e crolla anche parte di un muretto. Notte di lavoro per vigili del fuoco e tecnici

L'allarme è scattato intorno alle 20.30 a Molina, dove un fronte di circa 5 metri di larghezza si è abbattuto sulla strada all'altezza del centro abitato. Criticità anche a Cortina, una frana ha interrotto la strada statale 51 Allemagna

Di L.A. - 07 agosto 2019 - 12:05

MOLINA DI FIEMME. Una nottata di lavoro per vigili del fuoco e tecnici. Il violento temporale che si è abbattuto ieri sera, martedì 6 agosto, in gran parte del territorio provinciale ha causato uno smottamento in val di Fiemme

 

L'allarme è scattato intorno alle 20.30 a Molina, dove un fronte di circa 5 metri di larghezza si è abbattuto sulla strada all'altezza del centro abitato. 

La colata detritica ha trascinato in carreggiata anche qualche pezzo di muretto e un albero è stato divelto e trascinato in strada. 

 

Tempestivo l'intervento della macchina dei soccorsi, i vigili del fuoco di Molina, gli operai comunali e il servizio gestione strade della Provincia si sono subito attivati per fronteggiare la criticità. 

Anche il primo cittadino Marco Larger si è portato sul luogo della frana per verificare e monitorare la situazione. 

 

I pompieri hanno messo in sicurezza e isolato l'area, quindi hanno avviato le operazioni di bonifica e pulizia in collaborazione con gli operai comunali.

 

Al termine dei lavori il servizio gestione strade si è attivata con i mezzi adibiti a ripulire ulteriormente il fondo

A monte della strada sono stati posizionati dei sacchi di contenimento per evitare che l'acqua continuasse a erodere il terreno, mentre sono in corso le azioni per ripristinare il muretto andato danneggiato.

 

Questa mattina è stato effettuato un ulteriore sopralluogo per pianificare gli interventi e monitorare la situazione. Fortunatamente la colata di ieri non ha coinvolto persone o mezzi. 

Ci sono state diverse problematiche per il maltempo anche nel bellunese. A Cortina una colata di fango ha investito la strada statale 51 Allemagna. La viabilità è stata chiusa per consentire a vigili del fuoco e Anas di pulire la carreggiata. La strada è stata riaperta intorno alle 20 di ieri all'altezza di Acquabona

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 novembre - 20:38

Sono 460 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 43 pazienti sono in terapia intensiva e 55 in alta intensità. Sono stati trovati 297 positivi a fronte dell'analisi di 4.323 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 6,4%

26 novembre - 19:51

Mentre i contagiati comunicati da Fugatti e Segnana sono in costante calo, superati quasi ogni giorno dai guariti, il dato completo che comprende anche gli antigenici è meno rassicurante

26 novembre - 19:16

Il presidente ha fatto il punto sullo stato del contagio in Trentino spiegando che i dati sono buoni tranne quelli sulle ospedalizzazioni e le terapie intensive che sono in leggero peggioramento rispetto alla prossima settimana

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato