Contenuto sponsorizzato

Stalla in fiamme, si salvano i cavalli. Ma c'è l'ombra del dolo

Furioso incendio a Canal San Bovo, sul posto circa 40 vigili del fuoco di quattro corpi volontari. Rogo anche nel fienile vicino

Immagine e video tratti da Facebook
Pubblicato il - 16 gennaio 2019 - 09:14

TRENTO. Paura, soprattutto per gli animali: ieri in serata a Canal San Bovo hanno preso fuoco una stalla e un fienile. I cavalli che vi erano ospitati sono fortunatamente scappati prima che l'incendio si estendesse troppo.

 

Le fiamme, molto alte, hanno iniziato ad ardere poco prima delle 21. Immediato l'allarme e l'intervento in località Cesure dei vigili del fuoco volontari del posto, assieme a quelli di Imer, Primiero e Mezzano che hanno lavorato con una trentina di uomini.

 

A prendere fuoco una stalla e il vicino fienile di un allevatore. Fortunatamente i cavalli sono scappati velocemente dalla stalla e si sono salvati.

 

Impegnativo il lavoro che è spettato ai vigili del fuoco per domare l'incendio, spento nella nottata. Quindi i rilievi e gli accertamenti anche dei carabinieri. Si sospetta una matrice dolosa del rogo.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 novembre - 18:52

Gli affari non girano nemmeno con le promozioni messe in campo con il "Black Friday" e tanti negozianti trentini si trovano in difficoltà. "Le persone hanno paura, non sono serene nel fare gli acquisti e questo sta avendo delle conseguenze disastrose su tutto il tessuto economico" ci dicono 

27 novembre - 19:40

Anche oggi, come quasi sempre negli ultimi giorni, si è verificato il sorpasso dei guariti rispetto ai nuovi contagiati trovati 

27 novembre - 18:46

Il presidente ha spiegato che, non domani, ma sabato 5 dicembre potrebbero tornare aperti i negozi e i centri con metratura superiore ai 240 metri quadri e sulle seconde case: ''A Natale dovrebbe essere tutta Italia zona gialla e quindi se la legge resta questa si potrà circolare tra le regioni''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato