Contenuto sponsorizzato

Tamponamento tra tre auto, sette persone al pronto soccorso, anche due bambini di 7 e 4 anni

L'incidente è avvenuto intorno a mezzogiorno in direzione Riva del Garda lungo la strada statale 45bis della Gardesana all'altezza del distributore Eni a Vigolo Baselga. Tre le auto rimaste coinvolte nel tamponamento che ha messo in forte difficoltà l'arteria

Pubblicato il - 13 agosto 2019 - 16:11

TRENTO. Tamponamento tra tre auto e sette persone che sono ricorse alle cure del pronto soccorso dell'ospedale Santa Chiara di Trento, compreso due bambini di 4 e 7 anni.

 

L'incidente è avvenuto intorno a mezzogiorno in direzione Riva del Garda lungo la strada statale 45bis della Gardesana circa 300 metri dopo l'altezza del distributore Eni a Vigolo Baselga.

 

Tre le auto rimaste coinvolte nel tamponamento che ha messo in forte difficoltà l'arteria

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, tre ambulanze, i vigili del fuoco di Vigolo Baselga e la polizia locale per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico.

 

I pompieri e le forze dell'ordine hanno messo in sicurezza l'area, mentre il personale sanitario ha prestato le cure ai 7 feriti. 

 

Fortunatamente solo tanta paura e qualche botta, ma nessuno è grave, anche se le persone sono state trasportate al pronto soccorso di Trento per accertamenti e approfondimenti.

 

Disagi alla viabilità, la carreggiata è stata chiusa per permettere l'intervento della macchina dei soccorsi tra cure mediche, rilievi, pulizia della sede stradale e rimozione dei mezzi. Il traffico è ritornato alla normalità nel giro di un'ora.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 agosto 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 agosto - 19:33

Immediati i comunicati e le dichiarazioni di partiti ed esponenti provinciali dopo le dimissioni del premier Conte. Il Patt: "Attendiamo l'autorevole decisione di Mattarella". La senatrice forzista Conzatti: "Da oggi chi governerà dovrà rispettare le istituzioni"

20 agosto - 21:46

L'incidente è avvenuto intorno alle 18.30, la conducente stava guidando da Spiazzo in direzione Borzago, quando all'altezza della curva qualcosa è andato storto. A lanciare l'allarme un passante, tempestivo l'arrivo di ambulanza, elicottero, vigili del fuoco di Spiazzo e carabinieri

20 agosto - 20:03

A poche ore di distanza due segnalazioni, una a Torbole e una a Riva del Garda. Nel primo caso il colpo è stato completo, nel secondo probabilmente hanno dovuto lasciare la macchina prima del tempo

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato