Contenuto sponsorizzato

Terribile frontale sulla provinciale, coinvolte tre auto: un morto e gravi feriti. Strada chiusa

Lo scontro è avvenuto intorno alle 14.45 sulla strada che passa per Zambana Vecchia e dalla rotonda si dirige verso Mezzolombardo. Un lungo rettilineo con linea continua. Soccorsi sul posto

QUI AGGIORNAMENTO

Pubblicato il - 07 luglio 2019 - 15:31

ZAMBANA. Un frontale pauroso, tre auto coinvolte, almeno un morto e altri feriti in condizioni molto gravi. Si è verificato un terribile schianto quest'oggi, intorno alle 14.45, in quel di Zambana Vecchia lungo la Sp235 poco dopo la rotatoria che porta, poi, verso la Rotaliana. In quel tratto si trova un lungo rettilineo troppo spesso usato anche per sorpassi nonostante la linea continua di spartitraffico.

 

Sul posto sono stati subito chiamati i soccorsi. I vigili del fuoco sono intervenuti con le pinze idrauliche per estrarre i feriti dai mezzi rimasti accartocciati dopo l'impatto e compresa subito la gravità dell'accaduto è stato immediatamente contattato l'elisoccorso giunto sul posto in pochi minuti assieme a due ambulanze e a un'automedica.

 

 

Nel frattempo sono arrivati anche i carabinieri e la strada è stata completamente chiusa al traffico. Impossibile, infatti, transitare sulle due corsie di marcia, entrambe coinvolte dall'incidente. Il traffico è stato, quindi, bloccato e deviato su strade parallele. Le forze dell'ordine stanno eseguendo i rilievi del caso per ricostruire la corretta dinamica dell'accaduto.

QUI AGGIORNAMENTO

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
20 aprile - 20:19
In Veneto è già scattato il piano per il controllo degli autovelox, perché si teme l'effetto "domino" di ricorsi, visto che potrebbero essere [...]
Cronaca
20 aprile - 19:39
Una scialpinista durante un'escursione con gli amici è precipitata in un canalone. La donna è morta, troppo gravi le ferite
Cronaca
20 aprile - 19:43
I tre rapinatori si erano nascosti nella stanza di un residence, ma i carabinieri sono riusciti a rintracciarli: sequestrati mille euro, un [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato