Contenuto sponsorizzato

Tra musica, sfilate canine e laboratori, programma intenso per il "rush finale" del Mercatini di Natale

I Mercatini di Natale comunicano il programma del momento culminante delle festività. Chiusi per il giorno di Natale, apriranno invece per la Vigilia e Santo Stefano, regalando a turisti e cittadinanza la musica dell'artista Alessandro Visintainer e tante iniziative per grandi e piccini

Pubblicato il - 23 dicembre 2019 - 19:44

TRENTO. Vigilia e Santo Stefano s'annunciano piene di emozioni per turisti e curiosi che volessero percorrere le vie cittadine o “gettarsi nella calca” dei Mercatini di Natale. Oltre all'apertura delle casette dalle 10 alle 19.30 anche in questi due giorni – i commercianti potranno tirare il fiato il giorno di Natale – vi saranno infatti altri eventi ad allietare le giornate del periodo più atteso dell'anno.

 

Le piazze storiche del Mercatino regaleranno infatti un intenso programma a base di musica e intrattenimento per grandi e piccini, a partire da martedì 24 dicembre dalle ore 16 in piazza Battisti, quando l'artista e noto autore dello Zecchino d'Oro Alessandro Visintainer si esibirà cantando le canzoni più celebri dell'Antoniano e un repertorio musicale che spazia tra il pop e gli anni '80-'90. Giovedì 26 dicembre, invece, avrà luogo l'atteso appuntamento della sfilata folkloristica dei bovari svizzeri del Trentino-Alto Adige.

 


 

I grossi cani dall'espressione dolce sfileranno dalle 16.30 in poi in un tragitto che parte da piazza Fiera e si concluderà, dopo aver attraversato il centro storico, a piazza Battisti.

 

Il programma, però, non finisce qua. Sabato 28 dicembre e sabato 4 gennaio, lo spettacolo teatrale itinerante “Canti Trento, ogni pietra è un sentimento” animerà le vie della città a partire dalle 15 e dalle 17, con partenza da piazza Battisti (prenotazione obbligatoria presso gli Uffici informazioni turistiche). Piazza Santa Maria Maggiore, invece, ospiterà tanti eventi per grandi e piccini, grazie al Villaggio del Natale e all'Officina del Natale, dove i bambini avranno modo di incontrare Babbo Natale, gli elfi e i folletti, o di divertirsi tra laboratori ed attività ricreative.

 

Il Villaggio starà aperto fino alla vigilia, dalle ore 10.30 alle ore 17, ed anche il giorno di Santo Stefano, dalle ore 14 alle ore 18. La magia dei colori, tra il grande e sfavillante albero e le spettacolari proiezioni artistiche sul Palazzo Pretorio e la Torre Civica, continueranno invece ad illuminare piazza Duomo.

 

La chiusura del Mercatino è prevista per lunedì 6 gennaio alle 19.30. Gli stand – dove è possibile curiosare o comprare di tutto, dall'artigianato alle delizie regionali, dolci o salate – sono aperti da domenica a giovedì dalle 10 alle 19.30, e il venerdì e sabato dalle 10 alle 20.30. Sabato 4 gennaio, invece, il Mercatino resterà aperto dalle 10 alle 23. Ogni informazioni è consultabile sul sito www.mercatinodinatale.tn.it o nelle apposite pagine facebook, instagram e twitter.

 


Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

17 gennaio - 16:14

Sono stati trovati 135 positivi tra tamponi molecolari e test antigenici. Oggi sono stati comunicati 4 decessi di cui 3 in ospedale. Analizzati poco più di 2.600 test. Ci sono 88 guarigioni. Il rapporto contagi/tamponi sopra il 5%

17 gennaio - 16:26

Come se davvero l'informazione fosse solo un prodotto economico sostituibile con un altro oggi gli abbonati al quotidiano chiuso venerdì quasi fosse una fabbrica di fine '800, dal giorno alla notte, si sono trovati abbonati a quello che era il giornale concorrente. Intanto Cossali e Paissan si rivolgono alla narcotizzata società trentina: ''Diamo vita a un progetto nuovo per non perdere una voce così importante''

17 gennaio - 13:15

La Pfizer ha comunicato, senza alcun preavviso, nel pomeriggio di venerdì 15 gennaio, che avrebbe unilateralmente ridotto le fiale destinate all’Italia nel corso della prossima settimana del 29%

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato