Contenuto sponsorizzato

Travolto e ucciso dal proprio camion, a perdere la vita è stato Cesare Bondoni

L'incidente è avvenuto questa mattina a Vezzano. L'uomo,  emiliano di 57 anni, ha tentato  di agganciare il rimorchio alla motrice. Il mezzo si è mosso e l'autista è stato travolto

Pubblicato il - 21 March 2019 - 16:19

VEZZANO. Si chiama Cesare Bondoni, emiliano di 57 anni, il camionista che questa mattina è rimasto vittima di un incidente mortale nel piazzale del bar al bersaglio di Vezzano.  (QUI L'ARTICOLO)

 

Il fatto è avvenuto poco prima delle 9. Bondoni aveva già frequentato la Valle dei Laghi e nelle prime ore di questa mattina aveva lasciato il rimorchio a Vezzano per poi scaricare il resto del camion a Riva. Successivamente era tornato a riprendere il rimorchio.


L'incidente è avvenuto mentre l'uomo stava cercando di agganciare il rimorchio. Tutto ad un tratto, infatti, il mezzo si è mosso. Il camionista ha tentato di fermarlo cercando di salire in cabina senza però riuscirci e rimanendo travolto.

 

Il mezzo ha poi sfondato un muretto rimanendo in bilico nel vuoto. Immediatamente è stato chiesto l'intervento dei soccorsi e sul posto si sono portati anche i vigili del fuoco in supporto all'elisoccorso. Per l'uomo, però, non si è potuto fare niente ed è morto sul posto.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

03 December - 11:43

Crescono i numeri del contagio in Alto Adige. Nelle ultime 24 ore i positivi sono stati 460 (sommando i 374 dei molecolari e gli 86 con gli antigenici), 16 i decessi. Anche negli ospedali la situazione continua a essere critica: 280 i ricoverati nelle strutture pubbliche, 148 in quelle private e 35 in terapia intensiva

02 December - 19:20

L'uomo è residente nel feltrino. L'episodio è avvenuto nel 2018 e dopo essere stato individuato è stato portato in tribunale. Nelle scorse ore la condanna 

03 December - 08:43

In vista delle festività natalizie il Governo ha introdotto nuove misure restrittive che fra le altre cose estendono l’effetto dei Dpcm già emanati. Dal 21 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021 saranno vietati gli spostamenti tra Regioni diverse, mentre a ridosso del Natale saranno vietati anche quelli fra Comuni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato