Contenuto sponsorizzato

Trento, ruba magliette e pantaloni ma all'uscita dal negozio trova la polizia. Scatta l'inseguimento per le vie del centro storico

L'uomo, un 37enne già conosciuto alle forze dell'ordine, ieri è stato giudicato per direttissima ed è stato condannato a 8 mesi e 10 giorni

Pubblicato il - 15 June 2019 - 09:41

TRENTO. E' entrato in un negozio di abbigliamento del centro storico e dopo aver riempito uno zainetto di pantaloni e magliette è scappato. Per il 37enne, però, con già diversi precedenti, la fuga per le vie della città è durata poco.

 

Il fatto è successo giovedì e l'uomo ieri è stato condannato a poco più di 8 mesi di carcere che, visti i precedenti, hanno portato alla custodia nella casa circondariale di Spini .

 

L'uomo con lo zaino pieno di capi d'abbigliamento è scappato dal negozio dirigendosi in via San Pietro. Appena varcata la porta d'uscita, però, si è trovato davanti una volante della polizia. Gli agenti si sono subito insospettiti nel vedere l'uomo scappare dal negozio e le conferme che qualcosa non andava sono arrivate pochi secondi dopo dai commessi.

 

E' iniziato quindi un inseguimento per le vie del centro storico che è terminato in piazza Fiera. L'uomo ieri è stato giudicato per direttissima. Ha patteggiato poco più di otto mesi.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 14 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
15 maggio - 13:06
Dalla  maestria del lavoro artigianale con la creazione e la decorazione di ceramiche con l'argilla bianca alla passione per il passato e alle [...]
Cronaca
14 maggio - 19:51
Nel suo ultimo blog l'ex rettore dell'Università di Trento riporta una serie di considerazioni sulla scelta di allungare la distanza tra la prima [...]
Società
15 maggio - 12:20
Ieri è stata consegnata l'opera di restauro della struttura palladiana alle autorità cittadine e dell'Ana: ''L’intervento iniziato alla fine [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato