Contenuto sponsorizzato

Valanga travolge scialpinista e lo trascina per 500 metri, trasportato in ipotermia all'ospedale di Trento

L'uomo è riuscito ad uscire dalla neve che lo aveva travolto e a chiamare i soccorsi. Su posto il soccorso alpino 

Pubblicato il - 23 December 2019 - 08:25

ASIAGO. Travolto da una valanga e trascinato per 500 metri. Sono stati momenti di paura quelli vissuti nel tardo pomeriggio di ieri da uno sci-alpinista di 58 anni rimasto sotto la neve dopo un distacco sul Portule.

 

L'allarme è scattato verso le 16.30 quando è stato chiesto l'intervento del Soccorso alpino di Asiago. A chiedere aiuto lo stesso sci alpinista che, dopo essere riuscito a liberarsi dalla neve, ha contattato i soccorsi ricordando di essere sceso dalla cornice, di avere fatto una curva e che subito era avvenuto il distacco.

 

Trascinato per 500 metri, si trovava nella parte finale della discesa e aveva probabilmente riportato una frattura al ginocchio.  Una squadra si è avvicinata con i mezzi ai Larici, per poi proseguire con motoslitte, sci e pelli di foca. Una volta sul posto indicato, gli otto soccorritori sono riusciti a individuarlo chiamandolo a voce, dato che il suo cellulare si era nel frattempo scaricato. Raggiunto i soccorritori hanno iniziato a riscaldarlo poiché, fermo da qualche ora, manifestava i sintomi dell'ipotermia.

 

I soccorritori, in contatto telefonico con la Centrale del 118, hanno comunicato l'esatta posizione da riferire all'elicottero di Trento, che, sopraggiunto, ha sbarcato equipe medica e tecnico di elisoccorso. Prestate le prime cure, l'infortunato è stato imbarellato e recuperato attorno alle 20, per essere poi trasportato all'ospedale di Trento.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
17 ottobre - 13:20
Manifestazione del Patt per dire no alla Valdastico – A31 con uscita a Rovereto. Il segretario Simone Marchiori "Nessuno è mai riuscito a [...]
Cronaca
17 ottobre - 15:24
Nuove informazioni hanno fatto riprendere le ricerche di Elio Coletti, scomparso da oltre un giorno dopo essere uscito di casa per andare a funghi. [...]
Cronaca
17 ottobre - 14:34
L'uomo, di Valdagno (Vicenza), si trovava lungo la cresta di Cima Marana quando è scivolato nella fitta boscaglia, per poi essere raggiunto dai [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato