Contenuto sponsorizzato

Valanga sull'Altissimo, il cornicione di neve cede mentre fa scialpinismo e viene trascinato per un centinaio di metri nel canalone

Un 58enne di Brentonico è stato trasportato in elicottero all'ospedale Santa Chiara di Trento dopo essere rimasto coinvolto in una valanga con un fronte di circa 15 metri di larghezza. Il compagno di escursione ha interessato il Numero unico per le emergenze, poi è riuscito a raggiungere lo scialpinista alla base del canale

Pubblicato il - 06 dicembre 2019 - 18:51

TRENTO. Un 58enne di Brentonico è stato trasportato in elicottero all'ospedale Santa Chiara di Trento dopo essere rimasto coinvolto in una valanga con un fronte di circa 15 metri di larghezza.

 

L'incidente è avvenuto sul versante nord del monte Altissimo. Il 58enne stava procedendo con gli sci, quando il cornicione di neve sul quale si trovava ha ceduto e quindi è precipitato per un centinaio di metri lungo un canalone molto stretto.

 

L'allarme è stato lanciato intorno alle 15.15, il compagno di escursione ha interessato il Numero unico per le emergenze, poi è riuscito a raggiungere lo scialpinista alla base del canale. 

 

Lì il 58enne è stato trovato semisepolto dalla neve, ma cosciente. Immediato l'arrivo del Soccorso alpino, il coordinatore dell'Area operativa Trentino meridionale ha chiesto l'intervento dell'elicottero.

 

L'elisoccorso ha trasportato sul luogo dell'incidente il tecnico e l'equipe medica. Le unità di soccorso alpino hanno messo in sicurezza l'area, mentre il personale sanitario ha avviato le prime cure al ferito. 

 

Una volta immobilizzato e stabilizzato, il 58enne è stato imbarcato con il verricello a bordo dell'elicottero per trasferire il ferito con politraumi all'ospedale del capoluogo.

 

Nel frattempo i tecnici hanno bonificato la valanga per assicurarsi non ci fossero altre persone coinvolte nella valanga. 

 

Le operazioni si sono concluse verso le 16.30. Non è stato necessario l’intervento dell’unità cinofila del Soccorso alpino, comunque a bordo dell’elicottero, e dei soccorritori delle stazioni di Riva del Garda, Vallagarina e Ala, pronti in piazzola per dare supporto in caso di necessità.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 gennaio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 gennaio - 05:01

Ecco raccontata in immagini (utilizzando alcuni dei post dell'onorevole Cattoi) gli ultimi dieci giorni dei nostri parlamentari tra pollici alzati, selfie e un Sutto che, ormai convinto di essere diventato un emiliano romagnolo, scrive: ''Questa domenica in Emilia-Romagna mettiamo la croce anche sul rettangolo col nome di Lucia Borgonzoni''. Cia: ''Auspicavo che il nome del candidato sindaco fosse fatto senza attendere le elezioni ritenendo che tale scelta spettasse ad una valutazione puramente territoriale''

25 gennaio - 19:21

Bisesti conferma l'impegno della Giunta per trovare una soluzione al problema della carenza degli insegnati di sostegno, ma le consigliere Coppola e Ferrari vanno all'attacco: “In 6 mesi solo risposte vaghe e inadeguate, mentre il progetto per la formazione dei docenti con Unitn sembra ancora in alto mare”

25 gennaio - 20:22

Trento abbraccia il presidente della Repubblica, oltre 20mila persone collegate per ascoltare l’intervento del capo dello stato: “Il carisma dell’unità si traduce in fraternità verso tutti, senza pregiudizi né barriere, fraternità come valore universale”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato