Contenuto sponsorizzato

Valanga sulla Marmolada, un 46enne viene trascinato per 300 metri in un canale mentre fa scialpinismo

Il 46enne di Bolzano stava scendendo da solo con gli sci d'alpinismo quando una massa di neve si è distaccata a Punta Penia. In azione elicottero e Soccorso alpino

Pubblicato il - 23 June 2020 - 15:37

MARMOLADA. E' stato trascinato per circa 300 metri un 46enne, il quale è rimasto coinvolto nella valanga che si è staccata sulla Marmolada nella tarda mattinata di oggi, martedì 23 giugno (Qui articolo).

 

Il 46enne residente a Bolzano stava scendendo da solo con gli sci d'alpinismo quando una massa di neve si è distaccata in zona Punta Penia, la slavina è stata probabilmente provocata dal suo passaggio e dal rialzo termico.

 

Lo sportivo è stato trascinato a valle per circa 300 metri lungo un canale della parete nord, ma è sempre rimasto in superficie

 

L'allarme è stato lanciato dallo stesso scialpinista intorno alle 12.30 e subito è entrata in azione la macchina dei soccorsi

 

 

Il coordinatore dell'Area operativa Trentino settentrionale del Soccorso alpino ha attivato l'elicottero che ha verricellato sul posto il tecnico di elisoccorso e l'equipe medica.

 

Dopo le prime valutazioni e le prime cure, il 46enne è stato stabilizzato, imbarellato e recuperato a bordo tramite il verricello.

 

Da lì è stato poi trasferito in elicottero all'ospedale di Cavalese per accertamenti e approfondimenti. Fortunatamente il 46enne sembra aver subito solo un infortunio alla caviglia.

 

La bonifica dell'area interessata dalla valanga ha permesso di escludere la possibilità di altre persone rimaste coinvolte o intrappolate nella neve.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
14 giugno - 11:40
Sono 152 milioni, secondo le stime dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro, i bambini tra i 5 e i 17 anni vittime del lavoro minorile. In [...]
Cronaca
14 giugno - 11:22
Un morto e un ferito sul versante valtellinese del Gran Zebrù: due alpinisti sono rimasti coinvolti in un incidente a 3mila metri di quota. Dopo [...]
Cronaca
14 giugno - 11:02
La giovane si scusa per il video che ha già tolto dal suo profilo. "Non voleva essere assolutamente un'offesa al monumento a Battisti e nemmeno [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato