Contenuto sponsorizzato

Violento frontale a Mezzolombardo, la vittima è Devis Battan

Lo scontro poco dopo le 6 alla Rupe, vicino allo svincolo di Mezzolombardo. Forte impatto tra una Panda e una Renault. Ferita gravemente una donna. Disagi al traffico

Pubblicato il - 10 febbraio 2019 - 12:36

TRENTO. Un impatto violento, avvenuto frontalmente tra i due mezzi: sarebbe questa la dinamica del terribile incidente di Mezzolombardo i cui questa mattina poco dopo le 6 ha perso la vita un uomo di 43 anni, Devis Battan di Ton (qui il primo articolo).

 

Tutto è avvenuto alla Rupe, poco prima dello svincolo di Mezzolombardo sulla strada provinciale 235. Secondo una ricostruzione ancora tutta da verificare si sarebbe trattato di un frontale. I due mezzi, una Renault bianca e una Panda grigia, provenienti da direzioni differenti, si sarebbero scontrati anteriormente.

 

Su una delle automobili viaggiava una donna di 49 anni, sull'altra (sembra in direzione Trento) Devis Battan. Dopo il forte impatto un mezzo si sarebbe arrestato sull'asfalto, l'altro avrebbe invece proseguito la sua corsa finendo contro il guardrail.

 

Uno scontro che purtroppo non ha lasciato scampo al giovane uomo originario della val di Non: quando i vigili del fuoco di Mezzolombardo sono riusciti ad estrarlo dal veicolo per lui non c'era più nulla da fare. Vani i tentativi di salvargli la vita del personale di Trentino Emergenza, arrivato sul posto con due ambulanze e un'automedica.

 

Immediato anche l'intervento dei vigili del fuoco volontari di Nave San Rocco, arrivati allo svincolo in supporto dei colleghi di Mezzolombardo, e della polizia stradale. La 49enne è stata accompagnata in gravi condizioni all'ospedale Santa Chiara di Trento.

 

Nelle prime ore della mattinata, successivamente all'incidente, si sono verificati dei disagi al traffico, ora rientrati.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 luglio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 luglio - 12:58

Dopo la discussione social e la capogruppo della Lega accusata di diffondere notizie incomplete e di risposte con affermazioni molto pesanti, il movimento femminile del Patt prende posizione. La Lega ribatte e il Pd solidarizza con le stelle alpine: "Basta con questo linguaggio offensivo e becero del carroccio. Non attaccano sul contesto, ma in base a quello che fa più presa sull'elettorato"

20 luglio - 06:01

La Pat in numerose occasioni ha ripetuto che l'orso è stato protagonista dell'80% delle predazioni totali da parte degli orsi e del 50% dei danni. Dati corretti ma che oggi (che siamo entrati in possesso dei Rapporti specifici che riguardano il plantigrado) possiamo tradurre in numeri: nel 2018, per esempio, ha ucciso 11 dei 13 bovini predati in totale da tutti i plantigradi a fronte di oltre 46.000 capi in provincia. Curiosità: il 26 settembre è stato investito da un furgone ma ha riportato pochissimi danni

20 luglio - 09:12

E' successo a porto San Nicolò. L'automobilista invece di entrare in un parcheggio ha sbagliato strada e si è trovato in ciclabile. Accortosi dell'errore ha fatto retromarcia 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato